Un nuovo hotel sta per arrivare a Gardaland. La data prevista di apertura è maggio 2019, ma i dettagli, per ora, sono pochi. Quello che è certo è che sarà di nuovo un albergo tematizzato, visto il successo del Gardaland Adventure Hotel, aperto nel 2016, che lo scorso anno ha registrato il 96% di occupazione media.

Un risultato che non lascia dubbi: la tematizzazione è la carta vincente, quella che consente di ampliare l’esperienza del parco e renderla duratura e indimenticabile.

Le novita’
Ecco quindi la novità. “A maggio 2019 partiremo con un nuovo hotel tematizzato – dice Carlo Fossili, head of sales di Gardaland Resort -, tutto dedicato alla magia, una sorta di regno incantanto con maghi e alberi parlanti – racconta -.I nuovi hotel servono per vivere un’esperienza diversa, per proseguire il sogno a 360 gradi. Non si tratta di essere avulsi dal territorio, ma Gardaland è Gardaland”.

La presenza di hotel collegata ai parchi, insomma, è fondamentale, come mostra Disneyland, per ampliare la domanda e la durata del soggiorno. E la tematizzazione convince. “Nel Gardaland Adventure Hotel abbiamo realizzato il 96 per cento di riempimento tutto l’anno senza cannibalizzare l’altro hotel – dice Fossili -: per questo riteniamo ci sia spazio per tutti”.