Per promuovere il parco, Gardaland pensò bene di invogliare i passeggeri dei treni a fermarsi alla stazione di Peschiera del Garda inserendo sulla banchina una scenografia che richiamasse il mondo magico del parco. Venne realizzato nei primi anni di apertura un villaggio western (Solo sagome con la facciata ma senza profondità dato il poco spazio a disposizione) con una mini versione della locomotiva del TransGardaland Express.

Un Ottima attrattiva e un ottimo invito per chi arrivava in treno per visitare il parco.

Intorno a metà degli anni 2000, la scenografia venne rifatta in stile cartoon, mantenendo però il tema western, per richiamare il mondo a fumetti di Prezzemolo e Fantasy Kingdom, rendendo il tutto molto più colorato e fumettoso.

Questa è la versione moderna della stazione di Peschiera del Garda. La scenografie venne completamente eliminata nel 2010/2011.

Comments are closed.