Professore ordinario di Politica Economica e Finanziaria e di Storia e Politica Monetaria, ha insegnato presso la facoltà di Scienze politiche della Sapienza di Roma, la LUISS-Guido Carli, la Facoltà di Economia e Commercio dell’Abruzzo, di cui è stato primo Preside. Vanta un’ampia pubblicistica, tra cui spicca la recente riedizione del suo libro “Politica Macroeconomica”. È membro della Fondazione Italia USA.

Esponente di Forza Italia dalla fondazione nel 1994 (ha restituito la tessera n. 9 con l’assunzione della carica di Presidente CNEL). Nel gennaio 1995 è indicato come ministro ai Trasporti nel governo Dini, ma rifiuta dopo 24 ore. Eletto deputato alla Camera nel 1996 per Forza Italia, nel proporzionale, nella circoscrizione Veneto 1 con il ruolo di vice capogruppo fino al 10 aprile 1994 e poi di vice capogruppo vicario di Forza Italia alla Camera fino a fine legislatura.

Nel 2001 è rieletto deputato e viene indicato come Ministro delle attività produttive del secondo Governo Berlusconi.

Comments are closed.