Distribuzione e Habitat
L’alborella di fiume è diffusa nelle acque dolci della Francia (Loira, Senna, Somme e Rodano), nel Reno, nel Danubio e nei fiumi che sfociano nel mar Nero, nel mar Caspio e nel Lago d’Aral. È assente dalle penisole mediterranee, dalla Scandinavia e dai fiumi che sfociano nel mar Baltico e nel mare del Nord ed est del Reno.
Vive sia nei laghi con acque limpide che nei ruscelli e nei fiumi con corrente moderata.
Descrizione
L’alborella di fiume ha una sagoma meno slanciata che nell’alborella, a cui per il resto assomiglia anche se ha squame più grandi e ventre carenato.
Il colore è grigio o bruno sul dorso digradante verso il bianco delle regioni ventrali, sui fianchi è presente una banda scura più o meno visibile e possono esserci riflessi metallici o dorati. La linea laterale è accompagnata per tutta la lunghezza da una linea nera ben visibile. Le pinne possono essere grigiastre o giallastre.
Raggiunge al massimo 15 cm.
Fonte: Wikipedia – Immagine: Fipsas Bergamo
alborella di fiume

Comments are closed.