Distribuzione e habitat
La triglia a coda gialla proviene dall’oceano Indiano, dal mar Rosso e dall’oceano Pacifico, in particolare da Hawaii, Isole Ryukyu, Sporadi Equatoriali, Sud Africa, Tuamotu, Isole Marchesi e Nuova Caledonia. Predilige le barriere coralline e le zone con fondali rocciosi
Descrizione
La triglia a coda gialla presenta un corpo leggermente schiacciato sull’addome. Raggiunge i 50 cm per 2,3 kg di peso. La colorazione è estremamente variabile; alcuni esemplari sono verdi e blu, altri interamente gialli, altri ancora rossi. La pinna caudale è biforcuta e come le altre pinne non è particolarmente ampia. I barbigli sono bianchi o gialli pallidi; vicino all’occhio sono spesso presenti sottili striature che tendono all’azzurro pallido o al grigiastro.

Fonte: Wikipedia

triglia dalla coda gialla

Comments are closed.