Scriviamo a Gardaland che, cortesemente, ci risponde dandoci nuove interessanti info sulla nuova stagione!! Buona lettura

  • GardalandTribe Su altre pagine abbiamo letto di un nuovo ristorante al posto dell’ex “4D adventure”. Ci potete dare maggiori info magari sul tema o sul nome?  Gardaland: L’attrazione “The Spectacular Adventure Cinema” diventerà una brasserie. Il nome sarà  T-REXtaurant.
  • GT Ci saranno altre novità nella ristorazione o negozi? G: Un’altra novità consiste nel restyling del bar Aladino che diventerà Aladino Coffee Bar e offrirà un’amplia scelta di tipologie differenti di caffè.
  • GT Qualche news in merito a Shaman? Info su scenografia, punto vendita o altre info particolari?  G: Le scenografie di Shaman sono caratterizzate da elementi che rimandano al mondo dei nativi Americani e all’ambiente delle Montagne Rocciose: rocce, totem indiani scolpiti nel legno a simboleggiare gli animali guida, pelli decorate, l’enorme catturasogni, treni in simil-legno
  • GT Molti si chiedono come sarà gestita l’igenizzazione dei vari visori nel passaggio tra un visitatore e l’altro…questione simile a quella degli occhiali 3D di qualche anno fa sia per il parco che, in generale, nei cinema. G: I visori saranno dotati di una soluzione removibile monouso.
  • GT Per caso ci sono info sulle sistemazioni scenografiche per il ritorno di Time voyagers? Tra l’altro la notizia è stra apprezzata da tutti online!  G:Ci fa piacere che la gente sia contenta per il ritorno di Time Voyagers! Non siamo purtroppo al corrente delle sistemazioni scenografiche.
  • GT Ci saranno novità scenografiche per l’area ortobruco tour, peter pan e super baby per essere in linea con l’area orientale che si sta creando?G: Non ne siamo al corrente ma, in tutta onestà, non crediamo, almeno non quest’anno.
  • GT ci potete dire se ci saranno interventi in area “piazza egitto” come ci scrivevate mesi fa e in che consisteranno?G:La piazza Valle dei Re sarà oggetto di lavori come molte altre aree del Parco. Non tutti i lavori di mantenimento o miglioria sono lavori che “stravolgono” l’area e/o la singola attrazione/bar o negozio…
  • GT ci saranno restauri importanti per Fuga da Atlantide? e per altre attrazioni o aree?G: Come scritto nella risposta precedente, più o meno tutto il Parco è – ogni anno – interessato da lavori che non sempre, però, sono poi visibili agli Ospiti. Per ciò che concerne Fuga da Atlantide, non sono se sarà oggetto di restauri importanti. Altre aree interessate da significativi interventi sono la zona dell’Antico Feudo, parte del Villaggio West, il Bar Aladino, The Spectacular Adventure,…oltre, ovviamente a Shaman.
  • GT ci puoi svelare qualche info sugli show 2017? Abbiamo letto di uno show a tema orientale e uno con un ventriloquo.G: Ad oggi le informazioni che il Settore Artistico ha fornito relativamente agli spettacoli sono quelle che avete potuto leggere nel comunicato stampa.
  • GT abbiamo letto di un nuovo utilizzo del vecchio Palablù in estate? di cosa si tratterà? G: come recita un noto spot televisivo “l’attesa del piacere è essa stessa piacere”
  • GT ci sarà l’atteso ritorno di una parata con nuovi carri? G:probabilmente no.
  • GT ci potete dare un’idea del successo o insuccesso delle novità ristorazione come Sushi restaurant e locanda del Corsaro nero sul nuovo galeone?G:Entrambi i ristoranti – in particolar modo la Trattoria di Capitan Hook- sono stati molto apprezzati dai ns.Ospiti.
  • GT Ci sembra che la nuova area di kung fu panda sia molto piaciuta agli ospiti.  G: L’area è piaciuta moltissimo soprattutto al target di riferimento (famiglie con bambini piccoli) e non solo.

Dal sito www.italiaatavola.net ecco un analisi del nuovissimo e bellissimo Tutankhamon Restaurant in un viaggio attraverso le proposte dell’avventuroso ristorante del Gardaland Adventure Hotel

Tutankhamon restaurant (3)

Piatti della tradizione mediterranea e tipici egiziani, rivisitati dalla personale cura dello chef Dario Stragapede, compongono l’offerta del Tutankhamon Restaurant, il nuovo ristorante del Gardaland Adventure Hotel

Sulle sponde del Lago di Garda, da qualche tempo, si respira aria di storia antica grazie ai profumi inebrianti di spezie orientali e al calore delle atmosfere dell’antico Egitto che hanno trovato posto nella cucina del nuovissimo Tutankhamon Restaurant, l’offerta ristorativa diGardaland Adventure Hotel, da poco aperto anche a chi non soggiorna all’interno della struttura.

Ad accogliere gli ospiti, alla ricerca della più originale avventura, geroglifici, statue e mummie, una grande sala dove muri e colonne raccontano la civiltà nata sulle sponde del Nilo, per rivivere la sensazione di trovarsi all’interno di un antico tempio Egizio, immediatamente catapultati all’interno della storia dei grandi faraoni.

L’originalissimo ristorante consente di gustare pietanze dal sapore indimenticabile: cenare sotto lo sguardo di Anubi, lasciarsi trasportare nella storia guidati da un giovane esploratore che ogni sera coinvolge i presenti alla ricerca del tesoro del faraone e scoprire il sapore di una cucina di qualità. Sono questi tutti gli ingredienti che renderanno indimenticabile la serata a Tutankhamon Restaurant!

Tutankhamon restaurant (1)Gardaland Resort aggiunge un tassello importante nella creazione di un’esperienza a 360°. Oltre all’hotel già esistente, da quest’anno Gardaland Adventure Hotel – con le sue 100 camere tematizzate – e l’annesso Tutankhamon Restaurant offrono avventura e divertimento anche oltre le mura del parco. Un’esperienza “totalizzante” per accompagnare e coinvolgere gli ospiti in ogni momento della giornata, all’insegna di un viaggio durante il quale liberare la propria fantasia comodamente seduti a tavola con gli antichi egizi e nel confort di una camera a tema Jungle, West, Arctic o Arabian.

Nel nuovissimo ristorante gli ospiti potranno scegliere – nel menu à la carte – tra i piatti della tradizione mediterranea e quelli tipici egiziani, tutti rivisitati dalla personale cura dello chef Dario Stragapede che utilizza materie prime di grande qualità: frutta e verdura a km 0 e di coltura biologica, pesce fresco non di allevamento, carni del consorzio Coalvi cotte a bassa temperatura per preservarne le caratteristiche e pasta fresca appositamente realizzata per Tutankhamon Restaurant. Un percorso gastronomico – dagli antipasti al dolce – dove nulla è lasciato al caso, tra piatti dai sapori unici in cui si fondono due diverse culture dando vita a preparazioni deliziose, fresche e dall’allure internazionale.

Dalla volontà dello chef Dario Stragapede di mescolare influssi orientali a quelli mediterranei – accontentando i palati di tutti gli ospiti – nascono piatti decisamente originali. È così che i Falafel egiziani vengono preparati non solo con ceci ma con l’aggiunta anche di fave e piselli e una sferzante nota di cumino, serviti su un letto di verdura ed accompagnati da una salsa allo yogurt mentre il Cous Cous Osiride è realizzato con pesce cotto a bassa temperatura e servito con pomodoro Camone.

L’insalata al granchio reale (Portata di Cheope) è servita con ceci, avocado, pomodoro essiccato e salmone selvaggio – affumicato a freddo e marinato dalla casa; nel piatto di Geb vengono presentate lamelle di tartufo condite con olio aromatico alla vaniglia; impreziosiscono la composta di pomodoro, la burrata e le cruditè di spinacino.

Ma il menu riserva ancora tante elaborate rivisitazioni del gusto. Che dire degli Gnocchi del tempio di sole patate fresche con pescato del giorno, pomodorino confit al timo e pistacchio di Bronte? O dei ravioli Elogio a Ramses con ripieno di agnello speziato al timo (personale creazione dallo chef) mantecati con melanzana violetta e pomodorini datterino? Ancora tanta fantasia e attenzione per una cucina raffinata e sana anche nei secondi piatti dove spicca la tipicità di pietanze egizie come lo Shish Aton, uno spiedino di agnello, pollo, tacchino e verdure servito con salse tipiche Labneh e Muttabel, oppure l’Hamburger Koftha dove la carne di agnello è sostituita da carne Fassona piemontese speziata. Tutankhamon restaurant (2)

Sono presenti anche piatti più tradizionali di pesce fresco di giornata – grigliato o fritto – così come la tipica tagliata cotta e servita sulla pietra lavica.  Il ristorante offre anche un’ampia scelta di pizze gourmet – cotte direttamente sulla pietra di un forno a legna – preparate con impasti biologici e ingredienti di prima qualità tra i quali il tartufo nero, il carpaccio di tonno rosso fresco, l’olio di nocciola piemontese Igp e le mandorle.

Due gli impasti proposti: il primo è quello classico mediterraneo: per chi desidera la consistenza della classica pizza italiana che deriva dalla lavorazione di un’attenta miscela di farine biologiche di grano duro e tenero abbinate a lieviti naturali; l’impasto è soggetto ad un lento processo di lievitazione. Vi è poi l’impasto Khorasan formato da una speciale miscela di farine biologiche macinate a pietra tra cui la farina di grano Khorasan ovvero il grano del faraone, un cereale di qualità superiore coltivato con metodo biologico, ricco di proprietà nutrizionali benefiche per la salute; sviluppato con lieviti naturali è anch’esso soggetto a lievitazione lenta.

A completare il menu una accurata selezione di vini locali e nazionali oltre alla birra artigianale cruda. Saranno disponibili, inoltre, su richiesta, menu speciali per celiaci e alternative gustosissime da concordare con lo chef per eventuali altre intolleranze.

Il processo di “scenografizzazione” del nuovo Gardaland Adventure Hotel prosegue. Sulle pareti esterne delle tre palazzine che si affacciano sulla piazza d’ingresso sono state applicate pellicole con illustrazioni che richiamano i quattro temi delle stanze e il tempio egizio del ristorante. In fondo all’articolo troverete tutte le immagini!

Nei dettagli, sulla facciata della reception si notano disegni che richiamano il tema jungle e quello arctic. Stessa tematica ma con un’immagine più grande e completa compare sulla facciata della palazzina di sinistra che ospita le stanze jungle, arctic e wild west. Il tema western invece occupa parte della facciata dell’ingresso del “Tutankhamon restaurant”. L’antico Egitto compare sulla stessa facciata con immagini che richiamano il ristorante interno. Sopra la porta d’accesso alle stanze e suite Arabian compare la magica lampada di Aladino e altri elementi riguardanti questo tema.

Ma le aggiunte non sono finite. Nelle arcate del portico sono stare applicate delle decorazioni a “ghirigori” che richiamano gli stessi presenti sopra la reception.

Nel giardino dietro la palazzina reception troviamo delle nostre vecchie conoscenze. Giustamente, perchè lasciare nei magazzini del parco elementi scenografici che richiamano i mondi delle avventure? Ed ecco che ricompaiono alcune complementi che hanno fatto parte sia di vecchie attrazioni che di show del parco come la grande statua protagonista di una scena di “Tunga- the ape man” modificata ed usata anche in uno show di qualche anno fa al Gardaland Theatre!

Gli avventurieri del sottomarino del Gardaland adventure hotel sembra ci riservano qualche novità ogni tanto!

Speriamo prosegua questo implemento di elementi scenografici in tutta l’area d’ingresso!

Gardalandtribe.com vi propone le foto di tutti i 4 temi delle stanze di Gardaland Adventure Hotel e nuove immagini del ristorante.

Buona visione!

Gardaland apre il nuovo Gardaland Adventure hotel e GardalandTribe c’era! Siamo stati all’interno del nuovo grande hotel del parco.

Nelle foto scopriremo assieme la struttura, la reception, il grande sottomarino d’ingresso, il bar e il ristorante a tema egizio “Tutankhamon restaurant” e alcuni interni!

La struttura è davvero interessante. Il sottomarino è davvero bello e d’impatto. L’esterno è imponente e ben realizzato. Ben fatte le parti che simulano la rottura del terreno per l’emersione del sottomarino e gli elementi “abbattuti” dallo stesso. All’interno si trovano alcuni “reperti” che riassumono i temi dell’hotel e del ristorante!

La reception si presenta come una biblioteca che contiene libri sulle varie tematiche di stanze e ristorante. Un grande libro accoglie gli ospiti. Aprendolo si avrà una simpatica sorpresa.

Imponente, spettacolare e di grande impatto è il ristorante “Tutankhamon restaurant”. Identico ai progetti che si erano visti sul nostro sito alcuni mesi fa! Le grandi statue di Anubi e Horus, le rovine e le colonne, i dipinti e i bassorilievi sono realizzati sapientemente!

Non parliamo oltre! Vediamo assieme le immagini!

Buona visione!

Real Time ci porta “ALLA SCOPERTA DI GARDALAND ADVENTURE HOTEL”. Il promo, pubblicato sul canale youtube del canale tv, ci informa che Domenica 22 maggio alle 18.40 verrà trasmesso uno speciale, con due dei piccoli concorrenti di “Bake off Italia”, alla scoperta del nuovo hotel di Gardaland! Un’altro speciale su una rete di Discovery Italia, dedicato al mondo di Gardaland!
Dal promo intravediamo già vari elementi interessanti…come il grandioso ristorante Tutankhamon (esattamente uguale ai rendering!)!

GardalandTribe.com vi propone il video trasmesso sugli schermi del parco e degli hotel per presentare al meglio il Gardaland Hotel e dare anticipazioni dell’adventure hotel. Una famiglia, prima di affrontare le avventure nel parco, si reca al Gardaland hotel. La statua di Prezzemolo prende vita e accompagna i bimbi attraverso tutta la struttura.
Dalle stagioni speciali all’area acquatica fino al ristorante…ovviamente prima vengono attraversate le stanze a tema principali! In fine una carrellata per presentare (probabilmente nella stagione 2015) il Gardaland adventure hotel aperto dal 1°giugno 2016! Buona visione!

Gardaland ci regala due scatti in HD del grande sottomarino che si sta finendo di montare all’ingresso del Gardaland Adventure hotel che aprirà i battenti il 1° giugno 2016! Il veicolo dell’avventura che è stato montato in questi giorni…mancano ancora dei dettagli ma al 98% è completato…compreso lo zampillo d’acqua che fuori esce simulando la rottura della tubazione. Come si vede anche  il cancello d’ingresso è completato.

Noi di GardalandTribe siamo curiosi e, modificando l’immagine, abbiamo notato che all’interno del sottomarino sono  posizionati un Buddah e una botte….forse questo sottomarino “ha attraversato” i vari mondi che si troveranno nelle stanze a tema!

Buona visione HD!

sottomarino-Gardaland-advanture-hotel-1 sottomarino-Gardaland-advanture-hotel-2 sottomarino-Gardaland-advanture-hotel-buddah

L’apertura del Gardaland Adventure Hotel si avvicina. Manca poco più di un mese e mezzo per poter visitare e soggiornare in questo Hotel altamente Tematizzato.
Anche il ristorante sarà qualcosa di veramente imperdibile per la sua scenografia.

Ecco un artwork che mostra la zona “Bar/Enoteca” con l’esposizione vini e quello che pensiamo sia l’ingresso alla sala ristorante.

Adventure HotelTutankamon

Prima della nostra visita al parco, sabato 16 aprile, abbiamo fatto una capatina all’esterno del nuovo Hotel del resort.

Abbiamo notato che si sta costruendo il grande sottomarino all’ingresso. Le immagini erano già state pubblicate live sulla nostra pagina facebook 

Ora vi riproponiamo le immagini col focus solo sul sottomarino. 

Inoltre, davanti allo stesso, possiamo notare un elemento rosso a forma di cornice…che sia una parte della nuova stanza “Kung fu panda” del Gardaland hotel?

Buona visione!

}