Pubblichiamo il comunicato stampa incentrato su Gardaland Magic circus 2017.

Dopo il grande successo dello scorso anno torna Gardaland Magic Circus, l’originale kermesse che porta nel Parco Divertimenti N. 1 in Italia l’affascinante mondo del circo.
Dal 13 al 21 maggio allegri clown, impavidi acrobati, bizzarri trampolieri, abili trasformisti e fantasiosi giocolieri trasformeranno il Parco in un fantastico circo a cielo aperto. Per nove intense giornate, tutti gli Ospiti del Parco potranno vivere la magia e il divertimento di Gardaland, immersi nello scenografico mondo del circo animato dalla presenza di artisti di fama internazionale. Immancabili gli spettacoli di burattini, le suggestive bolle di sapone giganti, i curiosi mimi e i variopinti pappagalli, capaci di stupire piccoli e grandi Ospiti.

Come sempre in occasione di un evento particolare, durante il primo giorno di apertura sarà possibile entrare a Gardaland al prezzo speciale di 15,00 euro; per usufruire dell’agevolazione basterà presentarsi al Parco completamente vestiti a tema: cilindro, camicia con gilet, papillon e baffi per trasformarsi in un perfetto domatore; trucco facciale o maschera o costume completo per fingersi uno splendido animale oppure una buffa parrucca, naso rosso, papillon o cravattone e abiti colorati per diventare un simpaticissimo clown.

Ogni mattina, all’apertura del Parco, la celebre mascotte Prezzemolo darà il benvenuto agli Ospiti indossando i panni di un elegantissimo direttore di circo.
Il pubblico sarà continuamente coinvolto in attività circensi: di fronte al Teatro della Fantasia, un artista insegnerà ai bambini l’arte della giocoleria; in piazza Valle dei Re Carlo e Ornella del duo Bogino coinvolgeranno i bambini rendendoli protagonisti di un vero e proprio mini-spettacolo; un carro, trainato da un cavallo, si sposterà nel Parco invitando gli Ospiti a salire a bordo.

Momento clou della giornata sarà il Gardaland Circus Show: presso il Palatenda sarà messo in scena un fantastico spettacolo della durata di 25 minuti che rende omaggio al mondo del circo e alle sue affascinanti discipline. Sarà uno show tradizionale ricco di fascino, colori e magia al quale parteciperà Riky Piller, presentatore e figura storica dell’American Circus della famiglia Togni. Lo show offrirà incredibili variazioni acrobatiche e aeree, momenti di giocoleria, contorsionismo e poesia. Tra i protagonisti, l’artista Olesia Shulga, che si esibirà con il suo magico cerchio aereo incantando gli spettatori. Vincitrice dell’oro al Festival del Circo di Monte-Carlo, l’artista si è esibita per anni nello spettacolo Quidam del Cirque du Soleil. Imperdibili anche le esibizioni degli altri artisti, tutti noti a livello internazionale: l’eccentrico ventriloquo Kevin Huesca coinvolgerà il pubblico per le sue esibizioni originali ed esilaranti; la contorsionista Suellen Sforzi stupirà gli spettatori con le sue abilità; Shirley Lizzi si esibirà con un numero di giocoleria classica; l’antipodista Ornella Marana con il marito Carlo Bogino sorprenderanno gli Ospiti con i loro numeri; Manuela, della scuderia di Alessio Fochesato – uno dei migliori addestratori di pappagalli d’Europa – affascinerà grandi e piccini con i suoi simpatici pappagalli.

Al termine di ogni giornata, alle 17.40, una festosa e colorata parata attraverserà le vie del Parco; saranno presenti tutti i bravissimi artisti circensi, il corpo di ballo e la “Magic Circus Brass Band”. L’allegra Parata partirà da piazza Camelot e arriverà in piazza Valle dei Re.Durante i 9 giorni di GARDALAND MAGIC CIRCUS il Parco sarà aperto dalle 10.00 alle 18.00, ad eccezione di sabato 20 maggio quando chiuderà alle 22.00 (previsto anche il biglietto serale dalle 18 alle 22 a 20€) con uno spettacolo a sorpresa e la partecipazione di Ospiti eccezionali.

Per potersi immergere completamente nel mondo circense di Gardaland e non perdere le sue fantastiche esibizioni, perché non soggiornare in uno dei due hotel, Gardaland Hotel o Gardaland Adventure Hotel? A Gardaland Hotel, per esempio, una notte in camera standard, 2 adulti e 1 bambino (dai 3 ai 12 anni) e colazione a buffet inclusa ha un costo a partire da 231,00 euro.
Gardaland Adventure Hotel, invece, propone – a partire da 260,00 euro – il pernottamento di una notte in una stanza tematizzata a scelta con colazione a buffet inclusa, servita nel ristorante tematizzato Tutankhamon Restaurant.

Gardaland Hotel ha messo a punto speciali iniziative dedicate a Gardaland Magic Circus. Oltre agli allestimenti a tema, anche tutta l’animazione del padiglione centrale sarà legata al mondo del circo così come l’attività pomeridiana per i bambini, lo show e l’intrattenimento serale che sarà interamente realizzato dai vivacissimi animatori di Gardaland Hotel.
GARDALAND MAGIC CIRCUS è un’esperienza unica e imperdibile, una festa continua, ricca di divertimento, magia, risate e sogno.

Fonte Parksmania.it

PESCHIERA DEL GARDA (Verona) Un campione per testare Shaman, la novità 2017 di Gardaland: Andrea Iannone, pilota del MotoGP per la scuderia Suzuki. Grazie ai visori per la realtà virtuale applicati alla montagna Russa del Parco, Shaman proporrà un’avventura immersiva dal prossimo 8 aprile. Classe 1989, Iannone, compagno di Belen, ama l’adrenalina e le nuove sfide: «Osa, osa sempre» è il suo motto. Guidato da un team di ingegneri e meccanici «professionisti del divertimento», il pilota si è lasciato trasportare in un’altra dimensione indossando i visori per la realtà virtuale. Al ritmo di una suggestiva musica sciamanica, indossato il visore, Iannone si è addentrato – un passo per volta – nel mondo degli spiriti degli Indiani d’America. Virtualmente trasportato sul dorso di un’aquila – anziché seduto sull’amata moto – Iannone ha affrontato la prima parte del percorso circondato da rocce e da imponenti totem simili a quelli delle Montagne Rocciose.

In un crescendo di emozioni e magia, tutti gli elementi del mondo fisico presenti all’interno della Realtà Virtuale, hanno preso vita; si sono materializzati così gli animali simbolo della cultura indiana con un orso e un’aquila per accompagnare la transizione dal mondo «reale» a quello degli spiriti attraverso il magico portale rappresentato da un acchiappasogni gigante. E poi via, giù in picchiata attraversando un viaggio. «Non mi aspettavo assolutamente che una montagna russa potesse fare questo effetto, mi sembrava davvero di essere sul dorso di un’aquila – ha detto Iannone -. La realtà virtuale, applicata alle montagne russe, è qualcosa di incredibile che non avevo ancora mai provato prima d’oggi»

Fonte: Corriere della Sera

Gardaland pubblica il PALINSESTO SHOW di MAGIC WINTER! Tante le novità per il periodo invernale.

Oltre al classico “Welcome to magic winter”, ad apertura parco, troveremo il mitico Pass Pass nel teatro delle marionette con lo show “Jean Pierre Bianco Natale”.
Melita e Pistillo tornano ad allietare il pre-show al Gardaland Theatre con “Natale in valigia”. Di seguito lo show “Cartoline di Natale” alla scoperta del Natale nel mondo. Sempre al grande teatro troveremo “Ricordi sotto l’albero”, show con sabbia e ombre proiettate.
Ritorna “Natale coi fiocchi” nel vecchio west con una magica nevicata. Nel west troviamo anche lo show “Can Can Christmas” e “Auguri da Prezzemolo” durante il tuo pranzo o spuntino alla Pizzeria saloon!

Torna anche la “magic winter parade” che ci accompagna fin alla piazza Valle dei re al cospetto del grande albero di Natale che verrà acceso con lo show finale “InCanto di Luci”.
Ovviamente rimane lo show dedicato alla nuova area 2016 “Kung fu Panda academy” dove incontrare il mitico Po.
Si potranno incontrare anche Prezzemolo, Babbo Natale, Mago Merlino.

Nel Self Service Aladino troverete anche il Truccabimbi!

Complice la bella giornata e l’interesse che ormai da diversi anni suscita il parco addobbato per Halloween e il lungo ponte festivo, il 30 Ottobre ad oltrepassare i cancelli del parco sono state decine di migliaia di persone.

Lunghissime code all’interno di tutto il parco ma non solo, perché all’uscita dei parcheggi è andato in tilt l’intero traffico della zona con macchine bloccate per ore in attesa di uscire dai parcheggi. Ecco un articolo tratto dall’Arena.it relativo a questo ingorgo.

Traffico congestionato ieri nel basso lago, con code durate ore per guadagnare poche centinaia di metri. Giornata rovinata, quindi, per i molti che, visto il sole splendente e la mite temperatura, hanno deciso di raggiungere le sponde del Garda. E si sono ritrovati in un incubo: fermi, immersi nello smog e con figli stanchi e urlanti sui sedili posteriori. «Mai vista una cosa del genere, è peggio che in agosto», commentavano ieri gli automobilisti «inchiodati» sulla strada. E non è andata meglio a chi ha deciso di divertirsi a Gardaland. Tanto che molti hanno chiamato le forze dell’ordine per chiedere un intervento e alcuni hanno telefonato anche al nostro giornale, come Andrea Dal Zovo. «Sono fermo da un’ora e cinquanta nel parcheggio di Gardaland e sono riuscito a percorrere solo cinque metri», si è sfogato ieri alle 19.50. «Ho contattato anche i carabinieri di Peschiera, ma mi hanno detto che il traffico è congestionato fino all’autostrada e che c’è una coda stimata di tre ore.

 

È iniziato il conto alla rovescia per Gardaland Magic Halloween, il Party più incredibile dell’anno!
Il 31 ottobre zombie, mostri e fattucchiere balleranno al ritmo della musica di RTL fino alla mezzanotte

Tutto è pronto per il Party più divertente dell’anno. In occasione del lungo ponte di Ognissanti, Gardaland si prepara ad accogliere tutti i propri Ospiti a suon di musica, zucche e fattucchiere con l’evento clou del 31 ottobre: Gardaland Halloween Party! Tantissima musica a cura dei Dj di RTL 102.5 e tutte le attrazioni aperte fino alla mezzanotte.

È l’evento più atteso dell’anno, la notte in cui zombie e fantasmi abbandonano il mondo delle tenebre per festeggiare la terrificante ricorrenza insieme agli Ospiti del Parco, per ballare sulle note della musica più ascoltata del momento e “infestare” le bellissime attrazioni aperte al pubblico fino a tarda ora.

In Piazza Valle dei Re dalle ore 19 alle 21 DJ set live con Mario B., Mr. Drummer e Gianni Pintus Sax. Saliranno sul grande palco allestito per l’occasione anche Gigi Resta con il suo DJ set e l’animazione di Angelo Baiguini dalle 20 alle 22, mentre a partire dalle 22 sarà la volta del Conte Galè che scalderà ulteriormente gli animi in vista del gran finale. Dalle 22 alle 24 tutti chiamati a scatenarsi con la musica di Massimo Alberti e l’animazione di Fernando Proce in attesa del simpaticissimo ospite che chiuderà la giornata: Platinette dalle 23!

Inoltre a partire dalle 14 prezzo speciale di ingresso al Parco: divertimento assicurato fino alle 24 al costo di € 23. Ingresso gratuito per tutti gli abbonati.

Da sabato 29 ottobre a martedì 1 novembre, un lungo weekend all’insegna dell’horror divertente: oltre alla speciale vestizione del Parco e alle attrazioni tutte da provare ci saranno tantissimi spettacoli a tema per regalare a tutti gli Ospiti emozioni da brivido.

Ad aprire le danze al mattino sarà Prezzemolo in compagnia di un gruppo di scatenati scheletri sulle note di Welcome: it’s Halloween! Le giornate saranno caratterizzate dall’affascinante Halloween Parade nella quale streghe, spettri, scheletri e mostri di ogni tipo daranno bella mostra di sé attraverso un inquietante corteo lungo le vie del Parco.

Nel corso delle giornate di Gardaland Magic Halloween si alterneranno imperdibili divertentissimi show tra cui lo spettacolare Orribellissimo. Il musical, in scena a Gardaland Theatre, è adatto a tutta la famiglia ed è dedicato alla storia dei vampiri che “infestano” una casa stregata. Al Palaraptor, invece, sarà presentato Magic Halloween Circus – novità di quest’anno – durante il quale si esibiranno fantasmi in compagnia di Prezzemolo, in uno show che coniuga danza ed esibizioni circensi per un divertimento assicurato. Lo show raccoglie i numeri più eclatanti e spettacolari dell’attuale panorama circense ed è adatto ad un pubblico di tutte le età!

Per maggiori informazioni www.gardaland.it e www.gardalandmagichalloween.it

Fonte: Diregiovani.it

Domandiamo al parco informazioni in merito allo show notturno…e se ci sará uno show. Ecco la risposta!

“Certo, lo show ci sarà! Lo potrete vedere tutte le sere a partire dall’19 giugno alle 22.45 e sarà uno spettacolo di videomapping arricchito ulteriormente da alcuni effetti pyro. La storia vedrà protagonista il nostro Prezzemolo alle prese con un viaggio che lo condurrà nella storia e alla scoperta di diversi luoghi del mondo.

Lo show prenderà il via il 19, in quanto il 18 giugno vi aspettiamo tutti per l’evento Notte Bianca che ha una programmazione speciale.”

Ringraziamo Gardaland e Paolo Carta per la risposta!

Segnaliamo anche il nuovo PREZZEMOLO MUSIC BAND all’Arena Hawaii!

Sabato 18 giugno torna la “Notte Bianca” di Gardaland con Jake La Furia 
Dopo i successi degli ultimi anni, sabato 18 giugno Gardaland presenta la NOTTE BIANCA, una straordinaria apertura fino alle 3 di notte per vivere, immersi nella magica atmosfera notturna del Parco, emozioni sempre più forti grazie a coinvolgenti spettacoli, divertenti animazioni e DJ-set. Durante la Notte Bianca ci saranno attività itineranti lungo tutto il Parco, postazioni musicali fisse e mobili in diverse aree e una special guest ma non mancheranno anche divertenti attività per  tutti gli appassionati di divertimento e… di sport!

Piazza Valle dei Re si trasformerà, per una lunga notte, in una vera e propria discoteca sotto le stelle grazie alle proposte musicali di richiestissimi DJ provenienti da Radio 105. Ad aprire le danze saranno i famosi protagonisti del programma più ascoltato del mattino, Lo Zoo di 105. Su un grande palco del diametro di 12 metri si alterneranno Dj Spyne, Fabio Alisei, Luca Alba, Dj Marco Dona che, a suon di musica, mix e note, faranno scatenare tutti gli Ospiti presenti. Sul palco ci sarà spazio anche per Jake la Furia dei Club Dogo; a ritmo di sample e beat, farà impazzire davvero tutti presentando le sue hit più famose e i brani tratti dal nuovo album “Fuori da qui”. Una serata unica e straordinaria che coinvolgerà davvero tutti!

E dopo il successo di Gardaland Magic Circus, il Parco, in occasione della Notte Bianca, ricreerà in Piazza Valle dei Re, un vero e proprio circo! Sul palco – un grande tendone realizzato con decine di migliaia di palloncini – il corpo di ballo vestirà i panni di tigri, leoni, giraffe… insomma tutti gli animali del circo saranno rappresentati in una veste grintosa e davvero singolare!

Nell’area che si estende tra il Saloon e Buffalo Ranch, un tavolo da biliardo gigante attirerà tutti gli appassionati che potranno esibirsi in speciali numeri da veri calciatori per dare sfoggio delle proprie qualità e abilità!  Saranno protagonisti non le classiche e comuni stecche da biliardo… ma i piedi! Una novità assoluta che permetterà a grandi e bambini – fino ad un massimo di 2 contro 2 – di disputare un vero e proprio incontro di calcio biliardo in “carne ed ossa”. Per chi invece preferisce la tradizione, altra divertentissima novità  sarà la sfida all’ultima pallina: un grande calcio balilla lungo ben 7 metri sarà a disposizione degli aspiranti campioni che potranno cimentarsi fino a 11 contro 11. E che vinca il migliore!

A partire dalle 21.00 e fino all’01.00, in area Mammut, un dj set animerà questa parte del Parco con tanta musica e divertimento; un pannello gigante – lungo ben 15 metri – accoglierà la fantasia e la creatività di tutti gli Ospiti che potranno lasciare il segno della loro presenza: una firma, un pensiero, una dedica per condividere le emozioni vissute all’interno del Parco nella notte più fantastica dell’anno. In varie aree del Parco splendide ballerine brasiliane regaleranno a tutti allegri e frizzanti momenti di spettacolo.

Imperdibile, a mezzanotte, lo spettacolo dei fuochi pirotecnici che illuminerà il Parco e il fantastico Lago di Garda. Un’occasione divertente e insolita per dare il benvenuto ad un nuovo giorno! E per chi desidera divertirsi a tavola ci sarà anche il break “culinario”: alle 02.00 di notte tutti pronti per la super spaghettata in area Aladino!

Ma le sorprese non finiscono di certo qui! Tutti gli Ospiti che, nel corso dell’intera giornata del 18 giugno, decideranno di deliziare il proprio palato all’interno di uno dei ristoranti à la carte e nei Fast Food del Parco, riceveranno in omaggio coloratissime allegre collane hawaiane a ricordo di una giornata ricca di frizzante indimenticabile divertimento.

Per vivere la fantastica Notte Bianca del 18 giugno – che terminerà alle 3.00 di notte con tutte le attrazioni by night, la grande varietà di show e tutte le fantastiche esperienze offerte da Gardaland – il prezzo del biglietto di ingresso, a partire dalle 18.00, è di 25 euro a persona, acquistabile anche online al link http://www.gardaland.it/park/notte-bianca-2016/ .

Nei giorni successivi – dal 19 giugno fino all’11 settembre – Gardaland resterà aperto fino alle 23.00 grazie a “Gardaland Night is Magic” che permette di vivere 5 ore in più di eccezionale divertimento nell’incantevole cornice del celebre Parco Divertimenti. Per tutta l’estate “Gardaland Night is Magic” trasformerà il Parco in un luogo suggestivo e indimenticabile, in un’atmosfera ricca di luci, musiche, colori, spettacoli e … fuochi d’artificio da lasciare a bocca aperta.

fonte:http://www.veronasera.it/

Gardaland presenta attrazioni di ogni tipo; dai roller coaster ai water ride, dai walk through alle dark ride. Ma la domanda di molti e di molte è: e per i bimbi piccoli?

Con questo articolo vogliamo dare dei consigli a mamme, papà, zii, nonni e cugini che vorrebbero portare il proprio bimbo piccolo a Gardaland, magari per la prima volta.

La prima informazione è proprio che anche i bambini sotto i 4 anni possono divertirsi nel parco gardesano con tante attrazioni che andiamo ad esplorare assieme!

Le attrazioni per loro sono varie e, per la maggior parte dei casi, è richiesta la presenza di un genitore accanto al figlio (questo in base ad età ed altezza).

Andiamo con ordine.Partiamo dalla prima area che si incontra entrando nel parco.

Area medievale Camelot

DSC_0181Dal 2014 il parco ha introdotto “Prezzemolo land”, una mini area dedicata ai più piccoli contenente un castello-acquatico, dove i bimbi si possono scatenare in costume da bagno, e una zona tra scivoli, altalene e altri giochi scenografati come delle grandi invenzioni di un Prezzemolo leonardesco! In questa zona i bimbi, accompagnati dai genitori, sono liberi di esplorare e scoprire un mondo colorato e dedicato esclusivamente a loro…fino alle “colline salterine” sulle quali i tuoi figli si scateneranno con pazzi salti! Ovviamente vi è anche il punto ristoro dedicato alle merende dei piccoli “inventori”.

giostra-cavalliMa l’area “Camelot” offre altre attrazioni per i più piccoli. “TransGardaland Express”, il classico treno che fa il giro della prima parte del parco e che attraversa la magica “galleria della fantasia” può essere una nuova bella esperienza come lo è anche un giro sulla fantastica “Giostra cavalli”.

Dal 2015 un’altra mini-area per i più piccoli è nata: “Prezzemolo magic village”. La zona, che si affaccia su un villaggio di elfi, è circondata da sabbia con secchielli e palette, altalene, scivoli e giochi con molle. In questo mini mondo il bimbo può giocare tranquillamente.

Fantasy Kingdom

Il villaggio di elfi e buffi personaggi sono la scenografia di un piccolo e colorato trenino chiamato “Funny express”, perfetto per bambine e bambini piccoli!

Questa attrazione fa parte del grande mondo fumettoso del parco: “Fantasy kingdom”.

DSC_0185Il grande “Albero di Prezzemolo” si staglia al centro dell’area dedicata ai più piccoli e a chi resta sempre un po’ bambino. Oltre alla visita nella casa-albero di Prezzemolo”(attenzione a non entrare nella “Magic House” attrazione non adatta ai figli piccoli), si può salire su buffi trattori di “Do re mi Farm” ed affrontare un viaggio nella fattoria più fumettosa e pazza che ci sia!

Abbandonate mucche e maialini canterini ci si può lanciare all’ingresso del grande e rosso Hangar dal quale prendere il volo sulla monorotaia “Volaplano” a bordo di simpatici aeroplanini che percorrono tutto il perimetro dell’area, sfiorando le torte giganti, i buffi peluches giganti fin dentro il grande fienile! Finito questo volo se ne può affrontare un secondo a bordo di una piccola giostrina chiamata “Baby pilota”, sorella di “Baby corsaro”, “Baby Canoe” e “Baby Cavalli”, piccole avventure coi personaggi di Gardaland. Ma non è finita. “Fantasy kingdom” offre altre magie per i più piccoli. “Saltomatto”, un mini “Space vertigo”, la via degli alberi parlanti, la piazza delle fontane danzanti, lo show nel “Teatro delle marionette” ed anche un servizio molto utile, la nursery per cambiare il tuo piccolo.

Altre attrazioni nel parco.

Già sono molte le attrazioni accessibili anche ai piccoli visitatori ma non finisce qua!

PREZZEMOLO-CONell’attraversare il parco ci saranno occasioni di trovare il padrone di casa Prezzemolo che si farà fotografare coi suoi baby fans!

Altri show sono creati per i piccolini. Solitamente, nel periodo estivo, è rappresentato uno show con le mascotte del parco nell’arena hawaii.

Un volo tranquillo ma, forse, che necessita un po’ di coraggio, si può affrontare su “Flying island”, piattaforma che raggiunge i 50 metri d’altezza per poter vedere tutto il mondo di Gardaland dal cielo!

Se i requisiti richiesti lo permettono si possono affrontare le avventure de “l’era glaciale e di Scrat” nel cinema 4D di Gardaland.

Area finale e Kung fu panda academy

DSC_0737La parte finale del parco riserva altre sorprese con piccole giostre come “Peter pan”, con veloci vascelli si ruota attorno al vascello di Capitan hook che lotta con Peter Pan, e “Super baby”, una piccola giostra con buffi animaletti, un panoramico giro su “Monorotaia” che viaggia tra i mondi della seconda parte di Gardaland. Un grande giardino con frutta e verdura fumettose fa da cornice alla piccola montagna russa “Ortobruco tour”.

presentazione-kung-fu-panda-9Da maggio 2016 il parco propone, nella stessa zona appena descritta, il mondo di Kung fu panda. “Kung fu Panda Academy”, una mini land contenente attrazioni, show, animazione e percorsi immersi nel tema cinese del buffo panda Po e dei suoi allenamenti nella “Kung fu panda academy”! Si potrà affrontare il percorso di allenamento sulla montagna russa per famiglie “Kung fu Panda Master”, incontrare Po nell’arena show e ritrovarsi all’interno di coppe di spaghetti cinesi ruotanti, di Mr.Ping, nella nuova versione delle storiche tazze.

 

Aperture speciali.

12162808_912478705496987_563412296_oOgni periodo dell’anno è adatto a far scoprire il mondo di Gardaland al tuo piccolino. L’inizio stagione prevede eventi divertenti come “Magic circus” o il giorno dedicato ai Cosplay travestiti come i personaggi del famosi cartoon.

L’estate introduce “night is magic” con le atmosfere notturne con giochi di luce e show. Sicuramente anche “Magic halloween” e, soprattutto, “Magic winter” sono speciali anche per i bimbi.

Il mese di Ottobre prevede scenografie legate al mondo di Halloween ma nulla di terrificante. Ci sono allestimenti e show dedicati anche ai più piccoli tra buffe zucche e streghette simpatiche.

20151205_105603Nel periodo invernale i tuoi figli potranno giocare un un playground sulla neve, affrontare discese “innevate”, pattinare sul ghiaccio e, soprattutto, scoprire le canzoni di Natale e incontrare il “vero” Babbo Natale, immersi negli allestimenti delle feste invernali!

 

 

hotel
Hotel e Acquario!

Anche gli Hotel del parco sono consoni all’ospitare i bimbi! Il grande “Gardaland Hotel” prevede stanze a tema dedicate ai più piccoli immersi nel mondo di Prezzemolo, in un castello delle principesse, nei ghiacci dell’era glaciale o nel tecnologico mondo di Oblivion. Ma non finisce qui. Tanti momenti di animazione all’interno della struttura con animatori e mascotte del parco.

Stanza wild west adventure

Stanza wild west adventur

Il nuovo “Gardaland Adventure Hotel”, da giugno 2016, è completamente tematizzato coi temi principali del parco (far west, giungla, polo nord e magico oriente) fino al ristorante a tema egizio. Le stanze sono pensate proprio per le famiglie e anche qui ci saranno animazioni dedicata ai più piccoli.

I due hotel sono collegati tra logo dalla zona piscina “Blue lagoon” che, nel periodo estivo, allieterà le calde ore di chi soggiorna presso gli hotel del Gardaland resort.

IMG-20150706-WA0020“Sea life aquarium” è il grande acquario a tema di Gardaland. In ambiente completamente scenografato, il tuo bimbo potrà scoprire i pesci di laghi, fiumi, mari e oceani. Un’esperienza che piacerà davvero ai bambini di tutte le età. Si attraverserà anche il tunnel oceanico, sembrando di essere sotto l’oceano immersi tra razze e squali! Anche in questa struttura sono previsti momenti di animazione e didattici dove poter conoscere e toccare alcune specie dei nostri mari!

Conclusioni e consigli.

 

Come essere certi di tutto ciò che vi ho appena descritto? Basta far affidamento al personale del parco e, soprattutto, consultare sempre le limitazioni dal sito del parco e-o all’ingresso di ogni attrazione!

aaaa

Sicuramente anche altre attrazioni potrebbero essere adatte ai bimbi un po’ più grandi (jungle rapids, mammut, ramses, i corsari…) ma dipende dal carattere, dall’altezza e dall’indole dei tuoi piccoli esploratori!

Spero, di cuore, che questo breve articolo sia utile a tanti genitori per chiarirsi le idee e rispondere positivamente alla fatidica domanda “posso portare a Gardaland il mio bimbo piccolo?”!

Nella prima giornata di apertura Magic winter abbiamo potuto “ammirare” i tre cantieri attivi all’interno di Gardaland resort.

Il primo è quello del maestoso Gardaland Adventure hotel che prosegue la sua crescita con lavori interni ed esterni e che si presenta davvero in linea con le tempistiche dei lavori! L’area esterna si sta trasformando con la creazione della zona cancelli e passaggio pedonale. La parte retrostante, probabilmente diverrà un giardino, è in fase di trasformazione e, certamente, le stanze e il ristorante stanno subendo i lavori di allestimento di impianti e scenografie!

Il secondo è il quasi inaspettato cantiere di restyling della piazza Souk arabo alla quale è stata rimossa la pavimentazione..vedremo nelle prossime settimane se ci saranno news. Staremo a vedere se sarà solo una riqualificazione scenografica o se subirà trasformazioni di maggior impatto…chissà che le voci di un’attrazione del “self service aladino” non preveda un futuro ingresso dell’attrazione, o uscita, dal “4d adventure” dando quindi un’attrazione vera e propria a questa piazza molto bella ma un po’ “morta”.

Il terzo è nell’area luna park che andrà, quasi sicuramente, a subire una trasformazione per diventare o ospitare la novità 2016! Per ora notiamo solo operai e ruspe ma nulla di significativo…vi terremo aggiornati!

Inoltre abbiamo potuto avere una visione “unica” di Fuga da Atlantide senza acqua che fa da cornice alla discesa sui gommoni e ai go kart!

In anteprima vi proponiamo la locandina del Pre-show “NATALE IN FAMIGLIA” al Gardaland Theatre con protagonisti Melita e Pistillo. Il mini-show sarà rappresentato prima dello spettacolo “La fabbrica dei regali” durante l’apertura “Gardaland magic winter 2015”!

GARDALAND-SHOW1

}