Riportiamo l’articolo dal sito www.travelquotidiano.com. Nell’articolo ci sono nuove info sul restyling de “i corsari”, storica dark ride del parco gardesano. Questa è la novità 2018 che più interessa e incuriosisce i fan di Gardaland! Inoltre, al Gardaland theatre, tornano i musical di Broadway!

Buona lettura!

Prenderà il via ufficialmente giovedì 29 marzo la stagione 2018 di Gardaland. Il grande parco di divertimenti si appresta a dare vita a un annata di grandi novità. Si parte dall’apertura del parco stesso che aumenterà di dieci giorni rispetto al 2017 arrivato a quota 218.
Passando alle attrazioni la grande novità dell’anno sarà la nuova area tematizzata Peppa Pig Land, dedicata al celebre personaggio amato dai bambini e che conterrà al suo interno, oltre alla casa di Peppa Pig anche tre nuove attrazioni: la Mongolfiera di Peppa Pig, il Trenino di Nonno Pig e l’Isola dei Pirati.
«In Italia Peppa Pig è amatissima dai bambini e molto apprezzata anche dagli adulti perché portatrice di importanti valori educativi – spiega Aldo Maria Vigevani, ceo di Gardaland -. Per questo l’abbiamo ritenuta perfetta per Gardaland. Il nostro team ha lavorato per creare un’area davvero coinvolgente, una destinazione magica e memorabile nella quale personaggi e ambientazioni presenti nel cartone animato televisivo possano rivivere nel parco per regalare alle famiglie un’esperienza indimenticabile».

Ma le novità non finiscono qui. Il cinema 4D Time Voyagers si arricchirà di una nuova avventura mentre un’attrazione storica come i Corsari sarà oggetto di un importante restyling. L’attrazione si presenterà in una veste più moderna con effetti di video-mapping in alcuni tratti del percorso. Sorprendenti suoni ed effetti speciali, un’impattante colonna sonora originale, improvvise apparizioni di figure indistinte e talvolta inquietanti, l’assalto di un pirata fantasma che sfiderà chi avrà il coraggio di affrontarlo. L’attrazione aumenterà piacevolmente il suo ritmo, coinvolgerà emozionalmente il pubblico e offrirà una totale incredibile immersione nell’avventura.

Per i giovani amanti dell’adrenalina e del mondo digitale Gardaland ha preparato Adrenaline-Powered People, una speciale app di geolocalizzazione che cattura oggetti in movimento all’interno del perimetro delle 5 attrazioni più adrenaliniche del Parco.
Per quanto riguarda gli show, al Gardaland Theatre sarà in scena un originale spettacolo, uno straordinario medley di memorabili musical di Broadway mentre al Palatenda sarà proposto un nuovissimo spettacolo legato a nebulose, galassie e paradisi inesplorati posti all’interno della Terra.

Di grande rilievo è poi il decennale dell’apertura del Gardaland Sea Life che attende nuovi “ospiti marini” e preannuncia un ricco calendario di festeggiamenti.

Dopo il nostro incontro col reparto marketing di Gardaland vi riassumiamo qualche info e curiosità .

LA MALEDIZIONE DELLO SCIAMANO. Una cosa ci ha sorpresi e ci ha fatto piacere. L’articolo e in particolare, l’immagine, che abbiamo fatto sulle “cosa che non sono andate bene” per Gardaland 2017, che con ironia, abbiamo intitolato “la maledizione dello sciamano”, è stato usato dal responsabile marketing nell’incontro di fine stagione con i dirigenti Merlin per presentare in modo efficace e conciso cìò che, palesemente, è andato storto nel 2017. A GardalandTribe fa molto piacere, soprattutto, perchè il tutto è stato letto nella giusta chiave ovvero la critica fatta per prendere spunto e migliorare e non come critica distruttiva per il resort gardesano.

Ma veniamo alle novità.

Quest’anno Gardaland lancerà novità per vari target…e nei prossimi anni dovrebbero arrivare novità non solo interne al parco…

PEPPA PIG LAND. Come sappiamo, a fianco dell’ingresso di Gardalanad, nell’ex area pic nic, sorgerà “Peppa pig land”, un mini mondo a tema dedicato a Peppa Pig e gli altri personaggi del famoso cartone animato.

Tre saranno le attrazioni dell’area a tema. Molti pensano che il personaggio sia in declino ma, in realtà, Peppa ha sempre un grande successo marketing ed è rilanciata dalla nuova serie tv.

L’area, secondo quanto si può vedere dal minisito, comprenderà una giostrina-mongolfiere che porta in alto i bimbi su colorate mongolfierine verso PeppaPig, delle barchette su acqua attorno ad un castelletto e un buffo trenino. Pare anche di vedere le famose pozzanghere, che potrebbero essere come le “colline salterine” di “Prezzemolo land”. Come ultima info ci sarà l’incontro coi personaggi e un possibile mini show.

Per ora si sta cercando una soluzione diversa per un’eventuale nuova area pic nic.

IL RESTYLING DE “I CORSARI”. L’attrazione non verrà snaturata ma potenziata e rivisitata. Potrebbe cambiare la storia, almneo in parte, e potrebbe cambiare, parzialmente, il nome. Rassicuriamo chi ha paura possa diventare interattiva…non si sparerà!

NUOVO FILM 4D La nuova stagione vedrà l’arrivo di un nuovo film 4d al “time voyagers”…un filmato da “botteghino”…quindi qualcosa dal mondo del cinema come è già successo in passato….noi un’idea ce l’abbiamo……

NUOVI SHOW 2018. Per quanto riguarda gli show ci aspettano nuovi show al palatenda e al Gardaland Theatre! Arriverà in estate un nuovo grande show serale in piazza Egitto, non al palablù purtroppo.

APERTURE SPECIALI ed EVENTI. Rimanendo nell’ambito “night is magic” ed eventi il parco conferma solamente il ripetersi di “notte bianca” e “halloween party” e dell’apertura “magic circus”. Quindi sono cancellati “compleanno del parco” e “alegria latina. La riduzione degli eventi permetterà al parco di creare poche cose ma fatte con molta più progettazione ed organizzazione. Ovviamente sono sempre confermati “night is magic”, “oktoberfest”, “magic halloween” e “magic winter”!

In totale ci saranno 10 giorni in più di apertura al pubblico….e si smentisce quanto scritto in certe pagine social…la chiusura del “night is magic” rimane alle 23. non alle 21!! Cambia solo la chiusura in settimana, quindi week end esclusi, in stagione normale che sarà alle 17.

ATTRAZIONI IN DUBBIO? Rimane attiva l’attrazione “ramses, il risveglio” mentre non si è ancora decisa la sorte di “Sequoia adventure” ormai ferma da mesi.

La nuova stagione dovrebbe vedere una rivalutazione dei giochini sparsi per il parco, per vincere peluches e pupazzi, poiché si è capito che non piacciono troppo…

Stop anche per nuove aperture del settore food.

ABBONAMENTI E BIGLIETTI. Si è parlato molto dei nuovi abbonamenti che hanno costi diversi, prevedono nuove soluzioni legate al target di Peppa pig e che vengono implementate con nuovi vantaggi per gli abbonati.

Il costo del biglietto normale dovrebbe seguire questo trend e, pensiamo noi, non subirà variazioni…ma è una nostra ipotesi.

Ancora non viene svelata la novità “principale” ovvero Peppa pig lan, ma Gardaland svela le novità “minori” del parco direttamente sul suo sito. 

Forse la cosa che più che interessa e ci incuriosisce è il grande restyling de “I CORSARI”!

Di seguito il testo pubblicato dal parco.

Il 29 marzo prende il via una nuova fantastica stagione:
218 giorni all’insegna del puro, grande divertimento di Gardaland!

Sono tantissime le novità che ti aspettano… per 10 giorni in più rispetto alla passata stagione.

Sbarrerai gli occhi, nascosti dagli occhialini, al cospetto della nuova entusiasmante esperienza in 4D di Time Voyagers;
spalancherai la bocca quando vedrai l’incredibile restyling dell’iconica attrazione “I Corsari”;
non smetterai più di applaudire il nuovo grande spettacolo finale che per ben 86 sere
– dal 16 giugno al 9 settembre – ti attenderà puntuale in Valle dei Re per regalarti le più grandi emozioni di sempre.

Vivrai Gardaland fino alle 23 per un’intera settimana in più di Gardaland Night is Magic e…

…e se sei un nostro Abbonato potrai accedere al Parco da un ingresso dedicato ai tornelli,
proprio come una star e, da vera star, godrai di tantissimi nuovi vantaggi riservati esclusivamente a te!
Annotalo in agenda: dal 29 marzo al 4 novembre una fantastica stagione ti aspetta! 

– IL RESTYLING DELL’ICONICA ATTRAZIONE “I CORSARI
– UN’ENTUSIASMANTE ESPERIENZA IN 4D
10 GIORNI IN PIÙ DI GRANDE DIVERTIMENTO
– UN’INTERA SETTIMANA IN PIÙ DI GARDALAND NIGHT IS MAGIC
– UN GRANDE SHOW FINALE PER 86 SERE DAL 16 GIUGNO AL 9 SETTEMBRE

Inoltre vengono presentati i nuovi abbonamenti 2018!

Voci insistenti su forum e pagine facebook dicono che la novità 2018 di Gardaland park possa essere l’arrivo di PEPPA PIG, la maialina rosa amata da tanti bambini molto piccoli. Le voci si sono fatte più insistenti dopo che la pagina Gardalandnews ha pubblicato il seguente post :

 

Ebbene sì…! Cominciamo a parlare di una delle novità 2018…! Ancora non è stato rilasciato nulla di ufficiale da parte di Gardaland…ma siamo riusciti ad intravedere nelle mani di un “artista” (che ci è passato vicino due volte nel corso di una nostra visita) una sorta di “pieghevole” con stampati: il logo di Peppa Pig, la scritta Gardaland e la scritta New…
Che possa essere qualcosa riguardante solo il settore “artistico” dunque un possibile incontro con la mascotte o comunque un mini spettacolo (come già avviene per Kung Fu Panda) oppure ben altro?! Lo scopriremo “solo vivendo”!!! FONTE facebook.com/GardalandNews

Su altri siti si legge che una delle collocazioni di un playground, o semplice meeting point con minishow dei personaggi del cartoon, potrebbe essere la quasi inutilizzata ed inutile area pic nic a fianco dell’ingresso. Questo, tanto tanto, salverebbe il parco dal vedere parti storiche o dedicate alle mascotte ufficiali di Gardaland “sporcate” da Peppa pig.

Un’altra zona ipotetica potrebbe essere quella parte di Fantasy kingdom ora occupata dalle piccole giostrine come “baby corsaro” o 2saltomatto”. Certo sarebbe una “bestemmia” l’inserimento della maialina nel mondo di Fantasy kingdom…sperando non venga rovinata la mitica Doremi farm!

Inoltre l’area e le attrazionei di Peppa sono già presenti a Leolandia a Capriate. Quella tipologia di parco è dedicata a famiglie e soprattutto famiglie con bimbi piccoli. Ospita infatti, oltre l’area e la casa di Peppa pig, anche “masha e orso”, “il trenino thomas” ed altri personaggi di cartoon per i più piccoli…non sarebbe meglio lasciare questi personaggi in parchi dedicati ai più piccoli e che sanno meglio gestire queste tipologie?

Steremo a vedere ma non crediamo che ci saranno molte persone felici…vaaaabbè…Indagheremo!