Delfinario

Dal 1975 al 1996, nello stesso spazio occupato dall’ex Palablu, sorgeva un piccolo delfinario. Tale delfinario era un arena di forma semicircolare e la vasca principale altro non era che un “bicchiere d’acqua” per i delfini che vi si esibivano.

La struttura era stata pensata come spettacolo viaggiante e quindi di facile trasportabilità, ma dato l’enorme successo riscosso restò nel parco sino alla costruzione di un delfinario più grande e maestoso, il Palablu appunto.

“Florida Dolphin Show” o “Delfini e Otarie Show” questi i primi due nomi utilizzati per promuovere lo spettacolo dei delfini.

I primi delfini che si esibirono furono chiamati Romeo e Giulietta, in onore dei due famosi personaggi shakespiriani veronesi e furono ammaestrati da Franco Carini, importante addestratore a livello europeo. Ha studiato e vissuto per molti anni in California dove ha imparato a dialogare con i delfini.

Gli spettacoli giornalieri erano 3 più uno supplementare nei giorni festivi e un ulteriore show durante l’apertura serale.