Andrea Lucchetta

Inizia la sua carriera pallavolistica nelle file della seconda divisione dell’Astori Mogliano Veneto nel 1979-80 per poi passare a Treviso nel 1980-81 in A2. L’anno successivo l’approdo nella massima serie nelle file della Panini Modena dove giocherà per ben 9 stagioni fino al 1990, anno in cui passa a Milano. In questi anni vince 4 Scudetti, 1 Coppa dei Campioni, 1 Coppa delle coppe, 3 coppe CEV e 3 Coppe Italia. Durante il suo soggiorno a Modena, la convocazione in nazionale nel 1983, il suo esordio a Chieti il 15/07/1982 in Italia-Urss 2-3. Per il Milano gioca 4 stagioni vincendo una Coppa delle Coppe e 2 Mondiali per Club. Nel 1994 passa all’Alpitour Cuneo, dove con l’allenatore Silvano Prandi nel 1996 fa il poker vincendo Coppa CEV, Supercoppa Italiana, Supercoppa Europea e Coppa Italia di Serie A1. Dopo vari ripensamenti, chiude la sua carriera a Modena nel 2000.

La sua esperienza con la nazionale italiana conta ben 292 presenze. Il suo Palmarès Nazionale conta: 1 bronzo olimpico nel 1984, 1 campionato europeo nel 1989, 1 campionato del mondo nel 1990 e ben 3 World League consecutive nel 1990, 1991 e 1992.

Fonte: Wikipedia