Carlotta Ferlito

7 Settembre 2015

Carlotta Ferlito, ha trascorso ieri a Gardaland, insieme alla famiglia, l’ultimo weekend libero prima del grande rush per prepararsi ai Campionati Mondiali di Ginnastica Artistica in ottobre (23 ottobre, 1 novembre) a Glasgow. Accompagnata da tutta la famiglia, Carlotta ha visitato l’affascinante acquario tematizzato – il Gardaland SEA LIFE Aquarium – ma si è anche scatenata sulle attrazioni più adrenaliniche del parco, da Oblivion The Black Hole a Raptor, da Fuga da Atlantide e Blue Tornado fino alle Jungle Rapids. “ In gara l’adrenalina è quella che ti crea ansia e che devi imparare a dominare mentre l’adrenalina nelle attrazioni di Gardaland è divertimento puro!”, ha commentato Carlotta che è reduce da un’estate di lavoro. “Ho iniziato a prepararmi già nell’ultima settimana di giugno”, racconta Carlotta “ sono stata in collegiale insieme alla nazionale italiana, prima a Civitavecchia e poi tra Brescia e Milano.” “Questo era il mio ultimo weekend libero, perché ci sono diversi appuntamenti nazionali che porteranno ai Mondiali di Glasgow di ottobre: il prossimo weekend (12-13 settembre) ci sarà la Golden League a Porto San Giorgio con le migliori 4 squadre qualificate nel campionato di Serie A1, e poi i campionati assoluti di Torino, 26-27 settembre.” “I Mondiali di Glasgow (23 ottobre-1 novembre) saranno molto importanti perché le prime 8 squadre qualificate staccheranno il pass per le Olimpiadi di Rio 2016. Sarebbe molto importante riuscire a qualificarsi già in questa occasione per preparare al meglio le Olimpiadi e non dover rimandare la qualifica al Test Event di Aprile. Comunque per ora mi sto concentrando gara per gara per riuscire a dare sempre il massimo! Dopo i problemi che mi hanno rallentata nel 2014, ora mi sento assolutamente in forma, e confido in ottimi risultati!” fonte: Sport Mediaset