Asterline Saturno 7

Asterline Saturno 7 era un simulatore spaziale a forma di razzo, color bianco/nero e con la punta rossa. Nel corso degli anni venne ricolorato con un colore grigio metallizzato con lunghe linee rosse. Era lungo ben 18 metri per 5 di larghezza.

L’attrazione era posizionata su una pedana metallizzata che sovrastava la parte destra del “Laghetto Spaziale” il quale ospitava anche l’attrazione Ufo e successivamente Moonraker. I visitatori vi accedevano 40 alla volta attraverso una scaletta che conduceva alla pedana ed entravano attraverso una porta posizionata vicino alla punta del razzo.

I visitatori, una volta preso posto sui sedili disposti in due file laterali da 10 sedili doppi ciascuna, assistevano ad un filmato ambientato nello spazio. Il razzo si sollevava inclinandosi e riproduceva varie vibrazioni e inclinazioni fino a 60 gradi in base a quello che veniva proiettato nel filmato.

AsterLine Saturno 7 fu un attrazione della Wisdom Manufacturing in Colorado. La sua realizzazione come modello di simulatore  apparve per la prima volta nel lontano 1978.

AsterLine Saturno 7 fu tolto e sostituito da Space Lab. L’intera attrazione restò in bella mostra nel cortile di una specie di magazzino, a Cavalcaselle, assieme ad elementi decorativi dell’attrazione. Nel 2005 fu spostata nel deposito di Movie Studios Park, altro parco nelle vicinanze di Gardaland, dove venne utilizzato il sistema di movimento del simulatore per creare una nuova attrazione.