Escursione a Cavallo

Nei primissimi anni di vita di Gardaland erano presenti “attrazioni” atipiche per un parco tematico come lo conosciamo oggi. Bisogna infatti tenere conto degli anni in cui fu costruito e di quello che riguardava il divertimento in quell’epoca.

Per questo motivo era presente l’attrazione “Escursione ai Canyons” o come veniva chiamata nei primissimi anni “Escursione a Cavallo” e in questo caso i cavalli erano veri. I visitatori salivano su veri cavalli per effettuare un percorso con qualche accenno a scenografia western tra salite, discese e ponti di legno il percorso si snodava nello spazio successivamente occupato da Canyons.

la carovana di cavalli veniva guidata da un responsabile che ne controllava la sicurezza e spiegava ai visitatori come comportarsi. Il numero di visitatori all’epoca non era nemmeno da paragonarsi a quello degli anni più recenti e in un parco come quello gardesano aveva senso un attrattiva del genere.

Con l’avvento di un sempre maggior numero di visitatori e di sempre più attrazioni meccaniche, venne realizzato Canyons sostituito nel 2010 da Canyons Creek