Miniera dei 7 nani

Non è stata propriamente un attrazione in quanto consisteva nella Galleria Prezzemolo (la galleria attraversata dal TransGardaland Express) tematizzata con elementi che richiamassero la favola di Biancaneve e i 7 Nani.

La sua realizzazione era molto bella e curata nei dettagli, vi erano posizionati i nani che lavoravano nella miniera e il bosco con la loro casetta. Fu presente durante i primi anni del parco e venne realizzata con il percorso del TransGardaland Express.

Un inverno nevicò così abbondantemente che la copertura della galleria, probabilmente all’epoca realizzata solo in legno, cedette sotto il peso della neve. Gli addetti e i vigili del fuoco non poterono far nulla e la struttura crollò distruggendo per sempre le scenografie e l’allestimento interno. Venne successivamente realizzata la struttura in cemento e trasformata nella Galleria di Prezzemolo. La miniera dei 7 nani venne inoltre tolta a causa della richiesta da parte della Disney Italia per un discorso di Copyright in quanto era molto simile alla versione Disney.

Alcuni elementi, tra i quali la casetta dei 7 nani, vennero successivamente inserite nel Villaggio a Fumetti e nel Villaggio degli Elfi.