Flying Island

flying-islandFLYING ISLAND

DESCRIZIONE: Sali sulla stazione orbitante di Gardaland e ammira il panorama di Gardaland e delle terre venete da 50m d’altezza!

Logo-18SCHEDA TECNICA

  • TIPO ATTRAZIONE: Flying Island
  • ANNO APERTURA: 2000
  • DITTA COSTRUTTRICE: Intamin
  • ETA’ MINIMA: Bambini sotto i 10 Anni devono essere accompagnati.
  • ALTEZZA MASSIMA:
  • DURATA: 4 minuti circa
  • APERTURA INVERNALE: no

SCENOGRAFIA: il tema , come per Space Vertigo, è quello spaziale. con varie pietre si è creato una sorta di cratere con fontane danzanti a ritmo di famose arie classiche…non molto spaziale come elemento. Inoltre tre le rocce sbucano strane strutture con incise strani simboli, quasi fossero reperti alieni.

EFFETTI SPECIALI: sulla base della stazione orbitante sono presenti delle luci flash visibili nelle notti estive del parco.

FILA : la fila si sviluppa in maniera semplice di fronte all’attrazione e al suo piazzale comprendente una fontana con getti d’acqua a ritmo di musica. La zona coda è coperta e la struttura è completamente bianca.

VETTURE : Piattaforma girevole che può contenere fino a 100 persone.

ULTIMI RESTAURI : con l’apertura di Oblivion, Flying island è stata interamente ricolorata e le scritte rosse adattate all’arancio della dive machine. Rimossi, purtroppo, gli elementi metallici che sembravano spuntare del terreno assieme al grande elemento con il nome dell’attrazione stessa.

COMMENTO : Attrazione davvero bella e rilassante. Inoltre è un modo particolare per osservare il panorama come alternativa alle classiche ruote panoramiche

.INFO EXTRA :-

IL PASSATO: Nell’area “spaziale” inizialmente (1998) non era presente l’attrazione, aggiunta poi nel 2000 e collegata col tema al vicino space Vertigo!

Lascia un commento

È necessario essere loggato a postare un commento