Peppa Pig land e le altre novità 2018 di Gardaland park

Le Novità 2018 di Gardaland sono varie. Si parte da una piccola area dedicata a PEPPA PIG. Ma il parco annuncia anche le altre sue novità “minori” 2018 direttamente sul suo sito e in super anticipo:

– IL RESTYLING DELL’ICONICA ATTRAZIONE “I CORSARI
– UN’ENTUSIASMANTE ESPERIENZA IN 4D
10 GIORNI IN PIÙ DI GRANDE DIVERTIMENTO
– UN’INTERA SETTIMANA IN PIÙ DI GARDALAND NIGHT IS MAGIC
– UN GRANDE SHOW FINALE PER 86 SERE DAL 16 GIUGNO AL 9 SETTEMBRE

Inoltre vengono presentati i nuovi abbonamenti 2018!


PEPPA PIG LAND sarà la novità 2018 di Gardaland park. Pare possa sorgere nell’ex are pic nic accanto all’ingresso del parco.

L’area, se assomiglierà a quella presente in altri parchi del mondo, potrebbe comprendere alcune piccole attrazioni quali trenino, mongolfiere volanti e piccola attrazione acquatica e, quasi certamente, il meeting point dove potersi fare fotografata coi personaggi.

Sicuramente, in qualche formato si sarà anche la famosa casa. Nella gallery la mappa dell’area di Peppa in un altro parco.

Merlin ha siglato un’accordo per l’uso dei personaggi di “peppa pig” nei suoi vari parchi e negli hotel. LEGGI ORA L’APPROFONDIMENTO!

Se la zona indicata sarà quella sopra riportata  il parco sarebbe “salvo” dal vedere parti storiche o dedicate alle mascotte ufficiali di Gardaland “sporcate” da Peppa pig.

Un’altra zona ipotetica,anche se la pic nic è quasi certa, potrebbe essere quella parte di Fantasy kingdom ora occupata dalle piccole giostrine come “baby corsaro” o “saltomatto”. Certo sarebbe una “bestemmia” l’inserimento della maialina nel mondo di Fantasy kingdom…sperando non venga rovinata la mitica Doremi farm!

L’area e le attrazionei di Peppa sono già presenti a Leolandia a Capriate. Quella tipologia di parco è dedicata a famiglie e soprattutto famiglie con bimbi piccoli. Ospita infatti, oltre l’area e la casa di Peppa pig, anche “masha e orso”, “il trenino thomas” ed altri personaggi di cartoon per i più piccoli…non sarebbe meglio lasciare questi personaggi in parchi dedicati ai più piccoli e che sanno meglio gestire queste tipologie?

Steremo a vedere ma non crediamo che ci saranno molte persone felici…