Shaman

SHAMAN – Le montagne russe con la realtà virtuale – novità 2017

magic-mountain

DESCRIZIONE: le più vecchie montagne russe di Gardaland restano sempre un evergreen ma dal 2017 adottano la tecnologia della realtà virtuale. Un nuovo tema, sempre tra le montagne del nord America, alla scoperta delle leggende degli spiriti degli indiani d’America. Un grande acchiappasogni e vari totem trasporteranno i visitatori in questo regno. La realtà virtuale poterà gli ospiti in un’esperienza virtuale unica!


SCHEDA TECNICA

  • TIPO ATTRAZIONE: Corkscrew Coaster
  • ANNO APERTURA: 1984 – restyling + virtual reality 2017
  • DITTA COSTRUTTRICE: Vekoma
  • ALTEZZA MINIMA: 120 cm
  • ALTEZZA MASSIMA: 205 cm
  • DURATA: 2 minuti circa
  • CAPACITA’ ORARIA: 1000 persone circa
  • APERTURA INVERNALE: Si

ALTRI DATI:

  • Lunghezza percorso: 700 mt –
  • Altezza Massima: 30 mt –
  • Velocità massima: 70km/h –
  • N° treni: 2 
  • posti: 28

SCENOGRAFIA: il mondo degli indiani d’America tra totem, acchiappasogni e simboli magici!

EFFETTI SPECIALI: –

FILA : La fila comincia con tre diramazioni in salita che poi si congiungono al classico percorso a serpentina dietro la stazione di partenza.

VETTURE : 2 treni da 28 posti

ULTIMI RESTAURI :

  • 2017: aggiunta VR e scenografie
  • 2009: sostituzione dei vecchi treni con una versione moderna e più comoda.

COMMENTO : l’attrazione rimane sempre molto apprezzata e divertente con una serie di emozioni e capovolgimenti sempre apprezzati

INFO EXTRA :L’attrazione , nel 2008, ha subito il cambio di treni e si era prevista un’aggiunta di una tematizzazione montuosa ma legata ad una misteriosa creatura, ovvero Big Foot. Con disegni e comunicati si pensa quindi che il parco fosse davvero deciso a cambiare volto al coaster. La società decise poi di cambiare e rifare l’attrazione egizia creando Ramses e abbandonando, purtroppo, Big-Foot! Maggiori dettagli cliccando qui

IL PASSATO: ex nome magic mountain E SENZA TEMA E VR.

FOTO PRE-SHAMAN