Merlin Entertainment, azienda che gestiste parchi come i Sea Life, Alton Towers e il nostro Gardaland, ha siglato un accordo con il gruppo canadese Entertainment One, compagnia che produce il noto cartoon “Peppa Pig”.

Questo accordo da alla Merlin l’opportunità di costruire nuove attrazioni ed alloggi utilizzando il Brand e i personaggi di Peppa Pig andando a colpire quindi il target di bambini di età pre-scolare e puntando sull’utilizzo di un marchio noto e che durerà ancora per molti anni visto che l’azienda televisiva produrrà nuovi episodi sino alla fine del 2021.

 

Il proprietario di Gardaland quindi avrà la possibilità di costruire nuove attrattive dedicate a Peppa Pig in tutto il mondo con l’unica eccezione della Gran Bretagna, dove il parco divertimenti Paultons Park detiene già la licenza. Anche la Cina ha i diritti su Peppa Pig già presi da poter utilizzare nei parchi divertimenti ma in quest’ultimo caso dovrebbe condividerla con altri operatori del settore.

 

Merlin ha già annunciato che costruirà nuove attrazioni dedicate al maialino rosa e nuove aree all’interno dei suoi parchi divertimenti esistenti. Ma non solo perché aprirà nel 2018 e 2019 un hotel a tema e un parco stand-alone anche se non è ancora dato sapere dove sorgerà questa struttura.

Per quanto concerne queste informazioni e le voci di corridoio una di queste aree dedicate a Peppa Pig sorgerà proprio a Gardaland nell’area sino ad oggi adibita ad Area Pic Nic, ubicata a sinistra dell’ingresso. Data la posizione defilata rispetto al resto, l’area non dovrebbe essere troppo invasiva e molto probabilmente conterrà qualche piccola attrazione senza l’utilizzo di scavi per fondamenta o altro. In ogni caso staremo a vedere visto che probabilmente già da Magic Winter si potrà scorgere qualche cosa.

 

 

 

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...