Miniera dei 7 nani

Non è stata propriamente un attrazione ma consisteva nella Galleria Prezzemolo (la galleria attraversata dal TransGardaland Express) tematizzata con elementi che richiamassero la favola di Biancaneve e i 7 Nani. La sua realizzazione era molto bella e curata nei dettagli, vi erano posizionati i nani che lavoravano nella miniera e il bosco con la loro casetta.

Un inverno nevicò così abbondantemente che la copertura della galleria, probabilmente in solo legno, cedette sotto il peso della neve. Gli addetti e i vigili del fuoco non poterono far nulla e la struttura crollò distruggendo per sempre le scenografie e l’allestimento interno. Venne successivamente realizzata la struttura in cemento e trasformata nella Galleria di Prezzemolo.

Alcuni elementi, tra i quali la casetta dei 7 nani, vennero sucessivamente inserite nel Villaggio a Fumetti e nel Villaggio degli Elfi.