Shadow Show

Realizzato nel 2007, questo spettacolo prevedeva il semplice utilizzo delle ombre cinesi. Grazie ad un proiettore di luce e un telo bianco, l’artista formava sullo schermo dei “disegni” grazie a diverse posizioni delle mani davanti al fascio di luce. Ecco quindi prendere vita cervi, coniglia, cani, ma anche personaggi famosi come Louis Armstrong o il presidente Kennedy.

Shadow Show venne proposto in via del tutto eccezionale fuori scaletta nel corso dell’estate 2009  prima dello show serale di fronte alla Valle dei Re.

Uno spettacolo simile fu “ombre di Luce” realizzato nel Teatro Tenda.