Mirko ci invia degli screen shot relativi ad un sondaggio che Gardaland sta inviando via mail a vari “fan” in merito ad un NUOVO HOTEL A TEMA.

La prima schermata ci rivela due possibili nomi della struttura e alcuni dettagli. Ve lo riportiamo di seguito:

Vola sulle ali della magia e lasciati trasportare nel mondo incantato dell’esclusivo Gardaland Enchanted hotel/Gardaland magic hotel.

All’arrivo resterai di stucco di fronte ad un gigantesco cappello da mago circondato da funghi magici, luci, giochi d’acqua ed effetti sonori ti accompagneranno nel regno della magia.

Ammira la reception che è un luogo davvero incantato, con la facciata a forma di caratteristico  cappello da mago.

All’interno troverai libri, pozioni, mantelli da mago e bacchette magiche e non potrà mancare un enorme calderone magico, pieno di strabilianti incantesimi!

Scegli tu da dove iniziare questo magico viaggio:

trasformati in un potente mago alle prese con pozioni e bacchette magiche, scopri la foresta incantata popolata da alberi parlanti, elfi e fate;

oppure avventurati nel mondo incantato dei ghiacci dove incontrerai magiche creature della neve

Le immagini allegate nelle varie fasi del sondaggio mostrano proprio ciò che è descritto maghi, pozioni, foreste incantate e mondi ghiacciati. Le immagini si riferiscono a famosi film e parchi relativi a questi mondi quali Harry Potter, Disneyland, Frozen etc…

Staremo a vedere se e dove sorgerà questo nuovo hotel e se le descrizioni corrisponderanno realmente al risultato. Diciamo ciò perchè anche il Gardaland Adventure Hotel avrebbe dovuto avere il “tutankHamon restaurant pieno di effetti speciali e di luci…ma poi il progetto è stato ridimensionato…

Il direttore show di Gardaland, Antonio Giarola, ci ha permesso di fotografare la sua creazione “Perla d’oriente”, show 2017 del Gardaland Theatre.

Per dare il giusto valore alle foto e allo show abbiamo deciso di pubblicarle in due parti.

Oggi vi proponiamo la prima parte che comprende anche parte del pre show di Pass Pass. Noi siamo molto soddisfatti delle fotografie che abbiamo fatto.

Speriamo vi possano piacere le seguenti immagini, fatte per far risaltare al massimo lo show , gli artisti e i colori di “Perla d’oriente”.

Ancora grazia ad Antonio Giarola e buona visione.

SCOPRI LA SECONDA PARTE CLICCANDO QUI

Le foto dello show sono state autorizzate da Antonio Giarola e sono di copyright Daniele Celva Designer e Gardalandtribe

Lavori in Corso – Shaman

Nel 2016, a fine stagione, iniziarono i lavori per la modifica alle Magic Mountain per trasformarle in Shaman, il primo Vr Coaster di Gardaland. Ecco alcuni lavori di realizzazione.

Un gentilissimo Antonio Giarola, nuovo direttore artistico di Gardaland, risponde alle nostre domande sulle novità show 2017 di Gardaland!

Buona lettura!

Buonasera signor Giarola. volevo chiederle se le può far piacere rispondere ad alcune domande in merito agli show che sta preparando per la stagione 2017 di Gardaland park. Grazie

Volentieri

Grazie.Vorrei chiederle che tipo di show state preparando e se si ispirerà a qualcosa creato precedentemente o se partirà da zero.Inoltre abbiamo visto che ci sarà una nuova parata. di cosa si tratterà? Nuovi carri a tema?

Saranno molte le novità di quest’anno per quanto concerne le animazioni e gli spettacoli, in linea con quanto richiestomi dalla direzione generale.

Al Gardaland Theatre stiamo progettando uno spettacolo con oltre venti interpreti tra acrobati cinesi e ballerini. L’ultimo show a completo tema cinese, se non mi sbaglio, è stato fatto nel 2005 da Gianfranco Bollini nel circo. Ovviamente si tratta di uno spettacolo che è molto nelle mie corde avendo già lavorato in Cina più volte ed avendo realizzato uno spettacolo un po’ più piccolo per un parco a Madrid qualche anno fa…

Per quanto concerne il secondo main show, che verrà fatto al Palatenda (che non si chiamerà più Pararaptor), ho voluto creare un contrappunto leggero e decisamente comico con un artista straordinario: Kevin Huesca che canterà in live, ballerà e si esibirà con acrobazie di alto livello e con una performance di ventriloquismo di altissimo livello. Tutto ciò accompagnato da un corpo di ballo in stile varietà anni ’50.

Per quanto concerne la parata, ho chiesto e ottenuto di sganciarla dal solito stereotipo che ti costringe a mettere in campo tantissimo personale per avere un buon risultato, facendo invece un corteo sul tema del Dragone che verrà fatto danzare come avviene nei festival orientali.

Ma le novità si vedranno subito dal nuovo WELCOME all’entrata che quest’anno avrà musica e colori dedicati ai fiori….

Per quanto concerne gli show minori, posso dire che sono stati completamente rinnovati

Inoltre il “teatro delle marionette” diventerà il “Teatro della fantasia” nel quale sarà ancora protagonista Pass Pass con un nuovo repertorio in Chinese Style.

Ultime domande su gli show sul galeone corsaro e sul palco souk arabo.

Sul galeone e al Souk faremo un nuovo spettacolo ma sempre nello stile degli anni precedentiLa novità è che vi sarà un secondo spettacolo corsaro nella taverna.

Ah quindi dinner show per saloon e taverna?

Al saloon e taverna vi sarà uno spettacolo tematico di dieci minuti per gli ospiti che consumano al tavolo Ma vi saranno anche altre sorprese andando verso l’alta stagione. Ringrazio il dott. Vigevani e il dott. Santi per la fiducia accordatami.

Ritengo che Gardaland sia il Parco tematico più importante che abbiamo in Italia e farò in modo di introdurvi tutta la mia esperienza internazionale

E più avanti parleremo anche del ritorno di uno show anche al Palablù….

Ringraziamo ancora Antonio Giarola per la sua disponibilità e gentilezza e gli auguriamo un buon lavoro e un benvenuto nel mondo di Gardaland!

Gardaland per il 2017 ha già svelato la novità principale con Shaman, la conversione in un Virtual Reality Coaster per le vecchie Magic Mountain. Questa novità, sulla quale probabilmente verterà principalmente la prossima campagna marketing, vedrà diverse modifiche scenografiche reali lungo il percorso di Magic Mountain (come già visto in alcune immagini) e la possibilità agli ospiti di poter indossare, gratuitamente e facoltivamente, il visore per la realtà virtuale per vivere un esperienza completamente nuova.

Altra novità sarà il periodo denominato Alegria Latina, probabilmente incentrato su spettacoli ed eventi a tema e anche con qualche allestimento scenografico, come ad esempio le aperture di Magic Circus e Oktoberfest. Intuendo dal nome dell’evento non è improbabile un “ritorno” del “Flamenco Show” che fu realizzato nell’arena Hawaii più di dieci anni fa. Ovviamente a parte il nome dell’evento il resto è tutto ipotetico.

Novitá anche per il Time Voyagers Theatre con il ritorno del magnifico filmato che da il nome al teatro. Un ritorno sicuramente gradito per molti aspetti quali il restauro e la nuova visibilitá della facciata con i volti dei vari esploratori (oscurata dall’Era glaciale), l’utilizzo degli schermi laterali ed effetti speciali e una storia di grande effetto, che per molti potrebbe risultare qualcosa di inedito.

Ma quali altre prelibatezze potrebbero aspettarci varcati i cancelli del parco il prossimo aprile? Usiamo il termine “Potrebbero” perché quelle che stiamo per andare ad analizzare sono solo delle ipotesi basate su quanto visto gli scorsi anni, su “voci di corridoio” e su ipotesi espresse dalla direzione. Ricordiamo però che fino a che non c’è un comunicato stampa o una conferma ufficiale rimangono solo delle ipotesi.

The Spectacular 4D adventure è un altra incognita per la prossima stagione, sparito dalle schede delle attrazioni in un recente aggiornamento del sito ufficiale non si conosce ancora il suo destino. Sarà rinnovata o sarà demolita per lasciare spazio ad altro? Noi crediamo che il recente restyling del Souk Arabo non sia stato realizzato solamente per restaurare una piccola area “commerciale” senza un attrazione di richiamo. Ma staremo a vedere.

L’area di Kung Fu Panda avrebbe dovuto comprendere anche l’Ortobruco Tour e Baby Carousel, o quantomeno una trasformazione a tema anche di queste attrazioni. Dati i tempi ristretti avuti lo scorso anno per aprire Kung Fu Panda Academy la domanda sorge spontanea: avendo più tempo a disposizione Gardaland deciderà di migliorare queste attrazioni o deciderà che il gioco non vale la candela lasciando tutto così com’è?

Il settore Food negli ultimi anni è uno dei settori su cui il parco punta molto, investendo grandi somme per scenografare e migliorare i locali esistenti. Che questa tendenza continui anche in questo 2017? Secondo noi è molto probabile vedere qualche novità in questo ambito. Già qualcosa si scopre in questi giorni con il nuovo restyling del ristorante del Gardaland Hotel che sarà denominato “Matka” e stando alle poche informazioni disponibili proporrà una cucina simile a quella dei ristoranti stellati o comunque dei piatti molto particolari. Novitá che si affianca al recente Tutankhamon Restaurant sulla quale Gardaland punterá ancora molto e al Wonder Restaurant, ristorante base dell’Hotel.

Rio Bravo è da diversi anni che sta subendo numerosi cambiamenti e nella volontà del parco c’era la voglia di intervenire, di anno in anno, per migliorarlo e “aggiornarlo”. Molto probabilmente qualche altro vecchio edificio sarà restaurato o sistemato come il recente Shop centrale di alto livello che è stato costruito per migliorare l’offerta Merchandising e Food.

Per quanto riguarda gli Show sicuramente ci saranno molte novità visto il cambio del cast artistico, dei recenti casting e della nuova coreografa. È presto per dirlo ma speriamo che un buon budget venga riservato a questo settore per poter offrire ai visitatori degli spettacoli qualitativamente alti , soprattutto quelli legati al Gardaland Theatre che lo scorso anno con Rebellion, hanno fatto storcere il naso a molti. Gradito invece lo show nella piazza della Città Blu.

Manca qualcosa? Si. Le novitá 2018. Come anticipato dal parco su alcune nostre domande  e come si vocifera in rete, nel 2017 si comincerà a vedere qualche movimento “strano” nell’area Souk/Egitto. Che siano lavori all’interno del Self Service Aladino o a Ramses non è dato sapere ma basta restare sintonizzati nei prossimi mesi sul nostro sito per scoprire le novità che il parco ci regalerà.

MAGIC MOUNTAIN CON LA REALTA’ VIRTUALE DAL 2017!

Nel primo giorno di Gardaland Magic Halloween si trova un nuovo grande cartellone vicino le magic mountain che ci svela una della novità 2017. Infatti il cartello tiporta un’immagine delle magic mountain che vede i passeggeri del treno indossare dei speciali visori. Il tutto è meglio chiarito dalla frase

“NOVITà 2017 – LE MONTAGNE RUSSE NON SARANNO PIù LE STESSE CON LA REALTà VIRTUALE”.

GARDALAND quindi segue la scia di tanti altri parchi europei e mondiali con l’aggiunta, su alcuni vagoni o su tutti, dei speciali visori per la realtà virtuale. 

IN COSA CONSISTE? In modo semplice: le sensazioni sono quelle delle montagne russe sulle quali sarete effettivamente ma i vostri occhi vedranno un video 3D adattato al percorso del coaster stesso e che vi porterà in altri mondi. Il filmato è a 360 gradi. Se vi doveste girare o muovere vedrete comunque quel “mondo” protagonista del filmato.

D’altronde Merlin ha già fatto una simile operazione su un suo storico coaster che, con l’aggiunta di realtà virtuale e scenografia, si è trasformato in una nuova attrazione. La cosa interessante sta nel fatto che, ipoteticamente, i filmati potranno essere più di uno o comunque cambiare negli anni!

Chissà se, finalmente, il parco darà una scenografia a questo storico coaster?

Scopri tutto nella nostra pagina relativa alle novità 2017 http://www.gardalandtribe.com/wp/index.php/novita-2017/

Foto by Gardaland Magiche Emozioni

La novità 2016 di Gardaland sea life aquarium è la stanza dedicata alle meduse. Grandi vasche a tubo, illuminate con diversi colori, ospitano varie specie di meduse. Oltre alle vasche sono presenti dei punti informativi e una sorta di “pimordiale cinema” dove poter vedere il movimento delle meduse in acqua! GardalandTribe vi presenta alcune immagini della nuova sala! Buona visione

APERTURA “FANTASTICA” PER LA NUOVA STAGIONE
DI EVENTI A MARCHIO THINK COMICS
CON GARDALAND in COSPLAY

Domenica 17 Aprile, con inizio alle ore 10.00, si ripete per la terza volta lo speciale Gardaland in Cosplay, evento organizzato da Think Comics in collaborazione con Gardaland che radunerà migliaia di appassionati di fumetti, film, giochi e cartoni animati nel parco divertimenti numero uno in Italia. L’appun
tamento inaugura la stagione 2016 di Think Comics, nella quale spiccano, tra gli altri, Games District presso il Model Expo Italy (Fiera di Verona) e l’attesissima La Sagra dei Fumetti, nella sua nuova location di Vallo Bastione San Procolo, Verona.

Difficile pensare ad un contesto migliore di Gardaland per liberare supereroi, beniamini dei cartoni animati e personaggi provenienti da ogni mondo fantastico immaginabile. È appunto in collaborazione con il parco divertimenti numero uno in Italia che Think Comics organizza, per la terza edizione, Gardaland in Cosplay: l’evento si svolgerà domenica 17 Aprile, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, e per l’occasione sono attese diverse migliaia di visitatori e appassionati.

Fin dal mattino, la crew del gruppo di Think Comics darà il benvenuto a tutti i visitatori e fornirà informazioni sullo svolgim03ento della giornata. I tesserati Think Comics e tutti gli ospiti che si presenteranno presso il celebre parco indossando il costume del proprio eroe, personaggio dei fumetti o dei cartoon preferito potranno usufruire dell’ingresso al prezzo speciale di 24 euro. Il programma della giornata prevede, oltre al divertimento senza tempo di Gardaland, diversi momenti dedicati espressamente al mondo di cartoni animati e fumetti: raduni, shooting fotografici e attività di gruppo.

Tra le attrazioni previste, una menzione speciale va alla sfilata cosplay non competitiva in piazza Ramses, con scatti professionali da parte dei fotografi ufficiali di Think Comics, Warchess e accreditati, e soprattutto alla sfida di superare il Guinness World Record della più lunga catena umana di cosplayer stabilito durante la scorsa edizione. Per raggiungere questo obiettivo, i cosplayer dovranno riuscirCosplaye a schierarsi in una fila continua che, partendo dalla Valle dei Re, si dispieghi lungo le vie del parco raggiungendo una lunghezza superiore a 1 kilometro e 41 metri. L’impresa verrà documentata, ripresa ed ufficializzata; in caso di esito positivo, la mascotte di Gardaland Prezzemolo presenterà la proiezione dei video-resoconti a La Sagra dei Fumetti, inaugurando poi i grandi festeggiamenti per il record.

Ed è proprio La Sagra dei Fumetti che, assieme al Games District del Model Expo Italy (fiera di Verona), costituisce il successivo must della stagione Think Comics 2016. Grazie a questi due eventi – Games District il 21 e 22 Maggio e La Sagra
dei Fumetti
l’11 e 12 Giugno – per tre settimane Verona diventerà infatti una vera capitale del mondo Comics, Cartoon & Games e ne ospiterà tutti i big più amati: da Zethone – Zeth Castle a Giorgia Cosplay e Kelly Hill Tone, da Jimmy Palmiotti e Amanda Conner a Sio, Matteo De Longis e Claudio Chiaverotti. Non mancheranno inoltre Giorgio Vanni, che sabato 21 Maggio sarà protagonista di un lungo dopo-fiera presso il Dorian Gray assieme alla band I Figli di Goku, Cristina D’Avena con una tappa del suo tour Semplicemente Cristina sabato 11Cosplay Giugno, e i Gem Boy con i loro successi storici più irriverenti in un nuovo Live Show domenica 12 Giugno.

Con l’occasione, ricordiamo che la quarta edizione de La Sagra dei Fumetti si presenterà rinnovata in forma e sostanza grazie al trasferimento nella nuova location del Vallo Bastione San Procolo: al semplice prestigio di essere nel cuore del capoluogo, si uniscono i grandi vantaggi di distare pochi passi dalla stazione centrale di Verona Porta Nuova, di avere diversi parcheggi di pertinenza e di poter
usufruire di ampi spazi verdi e ben organizzati.

Think Comics si conferma insomma come una realtà veronese in rapida crescita e costantemente impegnata ad arricchire la gittata culturale della città scaligera. La stagione 2016 promette di tenere fede a questo trend, a cominciare dal suo primo scintillante capitolo con Gardaland in Cosplay del prossimo 17 Aprile.

Programma, informazioni e aggiornamenti su Gardaland in Cosplay sono disponibili alla pagina www.thinkcomics.it/gardaland.php; è possibile consultare l’elenco e i dettagli di tutti gli eventi a marchio Think Comics sul sito ufficiale www.thinkcomics.it.


CosplayOrario
Apertura Parco: ore 10.00
Chiusura Parco: ore 18.00

Biglietti
Ingesso intero: 39,50 € (alle casse) – 36 € (on-line)
Ingresso ridotto: 33 € (alle casse) – 31 € (on-line)
Ingresso cosplayer e tesserati Think Comics: 24 € (presso Cassa Zero)
L’evento è aperto anche ai possessori di abbonamento a Gardaland.

Per l’Ufficio Stampa
Michela Aru
communication@thinkcomics.it

 

Direttamente da Gardaland ecco le foto all’interno della nuova area che è in costruzione dedicata al mondo di Kung Fu Panda. Si possono vedere i lavori allo stato attuale dell’intera area che verrà inaugurata a Maggio.

Si può vedere dalle foto la nuova arena per gli spettacoli e incontro con le mascotte del film, compresa nella struttura anche il chiosco vegano. Le nuove montagne russe Kung Fu Panda Master e tra le Ex Tazze e il nuovo coaster uno spazio che probabilmente sarà utilizzato per un percorso di addestramento per i più piccini o forse come zona coda dell’attrazione.

Artwork – Camere Hotel

Per la realizzazione di un progetto serve sempre un disegno preparatorio per vedere come andarla a realizzare e definirne i particolari, il costo e il risultato finale.

Non fanno eccezione le camere degli hotel dei parchi divertimenti soprattutto se le camere sono scenografate. Ecco alcuni artwork e rendering relativi alle stanze del Gardaland Hotel Resort

Stanze a Tema Sea Life

Stanze a Tema Oblivion

Stanze a Tema Kung Fu Panda