The Secret of: Mazzoli

Chi era l’Art Director di Gardaland che ha praticamente realizzato tutte, o quasi, le scenografie presenti nel parco? Ovviamente Claudio Mazzoli. All’interno del parco è quindi facile incappare in alcuni segreti molto curiosi. E Se a Disneyland sono presenti gli Hidden Mikeys (La figura di topolino nascosta ovunque nel parco), Gardaland presenta invece gli Hidden Mazzoli.

– Su alcune colonne di Atlantide sono presenti alcune scritte che se viste bene possono ricondurre proprio al nome Mazzoli.
-Castello di Mago Merlino. Sull’ingresso è presente una data 1442. Ovviamente è l’anno di nascita di Claudio Mazzoli portato nel Medioevo. lo stesso Mazzoli che interpretava la parte di Re Artù di ritorno dalle crociate al termine dello show di animatronici presente nel castello nella seconda metà anni ’90.
-Forse il più riconoscibile Hidden Mazzoli è quello a Fantasy Kingdom a Toys Town. L’enorme MC presente su un edificio
– Lungo il sentiero che separa Sequoia Adventure da Magic Mountain è presente una staccionata dove sono presenti Prezzemolo e Mously scolpiti e poi anche un volto di una persona. Sembra che sia il volto di Mazzoli.
– All’ingresso della Valle dei Re è presente il nome di Mazzoli e suo fratello Valerio, realizzatori della scenografia, nascosti tra i geroglifici. inoltre sembra che un animatronix nella prima stanza fosse fatto a immagine e somiglianza di Valerio Mazzoli.
– Il Mago della Magic House sembra che sia ispirato proprio a Claudio Mazzoli anche se questo non è certo.
– Nella finta pubblicità del ritrovamento di un reperto fossile per Mammut è presente anche Claudio Mazzoli in veste di archeologo.