Villaggio Tudor History

Il Villaggio Inglese, conosciuto anche come Villaggio Tudor, è l’area che porta il visitatore verso la favolosa attrazione de “I Corsari”. L’area fu inaugurata assieme all’attrazione nel lontano 1992 anche se all’epoca non era presente l’edificio del “Covo dei Bucanieri” e gli edifici che sono presenti nell’area della zona coda dell’attrazione in quanto all’epoca quella zona non faceva parte del terreno del parco. Nei primi anni infatti era presente un enorme muro grigio decorato come un fortino spagnolo che venne eliminato negli anni successivi con la creazione della piazzetta della zona coda.

Nel 1999 cominciarono i lavori di realizzazione del fast food “Covo dei Bucanieri” inaugurato nel 2000.

A metà anni 2000 la scalinata che si trovava a metà del villaggio e che conduceva sul retro dell’Arena Hawaii venne chiusa inserendo un Gioco di Abilità a tema piratesco.

Venne inserito vicino al secondo ingresso del Covo dei Bucanieri un Punto Foto che venne chiuso un paio d’anni dopo per lasciare spazio ad un semplice Punto Foto a Tema con macchinette automatiche.

Nel 2015 venne realizzato il negozio Pirate Bay all’interno della stazione di partenza dei Corsari andando ad eliminare la scenografia delle prigioni. Sempre quell’anno la “Locanda del Corsaro Nero” venne divisa in due parti con due menu differenti e con due fasce di prezzo. La parte relativa al Menu alla carta rimase con il nome storico, mentre il menu più economico diventò Osteria del Capitano Cook.