Zyclone

Una montagna russa, acquistata usata dalla Francia, adatta ad un pubblico adulto a causa della velocità e del percorso tortuoso pur non presentando inversioni.

L’attrazione era nella zona terminale del parco e rimase per diversi anni a pagamento. Al centro della struttura, era presente una piccola Gru con il cima il nome dell’attrazione. Il coster era della ditta tedesca Schwarzkopf

L’altezza dell’attrazione era di circa 10 metri, con una lunghezza di percorso di circa 415 mt, con 6 vetture da sei persone ciascuna e una capacità oraria di circa 1000 persone.

Quest’attrazione è possibile vederla ancora in diversi parchi europei e nel 2011 è stata inserita anche nel vicino parco Movieland