Una misteriosa creatura si risveglia nel sottosuolo di Gardaland e distrugge tutto ciò che trova sul suo cammino! Il mostro ti rapirà e affronterai un volo mozzafiato tra ostacoli evitati all’ultimo secondo…riusciranno gli X-Labs a catturare il grande mostro?

N° Attrazione 
Anno Apertura2011
TipologiaWing Roller Coaster
Ditta CostruttriceB&M
Lunghezza Percorso770 mt
Altezza Massima30 mt
Inversioni3
Velocità90 Km/h
Durata01:30
ElementiChain Lift Hall – Corkscrew – 17m tall Zero – G-Roll – 10m tall In-Line Twist
Inclinazione Massima65°
Capacità oraria1000 persone
n° Treni3
Componenti76 elementi mediamente lunghi 10mt fissati al suolo da 200 ancoraggi
Bulloni10
Giorni di assemblaggio66
N° Container80
Acqua Impiegata 
Costo Attrazione20.000.000 €
Apertura invernaleSi (Temperatura permettendo)
ExpressSi (Abbonamenti: Premium – Vip Adrenaline | Express: Total Adrenaline – My Top Ten – My Gardaland – Premium Express – Abbonato Superstar)
Sigle ExpressSi : 5€
Single Express Prima FilaSi: 7€
Sigle Ride
Si
Rimanere seduti ed attenersi alle disposizioni dell’Operatore

E’ vietato portare cibi e bevande

E’ vietato portare ombrelli, bastoni o oggetti pericolosi

E’ vietato l’utilizzo di aparecchiature video-fotografiche e cellulari

Non gettare oggetti dall’attrazione in movimento

E’ vietato portare borse o zaini

E’ vietato l’ingresso con carrozzine o passeggini

E’ vietato fumare

E’ vietato l’ingresso agli animali

E’ vietato salire con occhiali, cappelli e tutti gli oggetti che

L’attrazione funziona fino all’orario di chiusura parco; l’accesso può essere interdetto in anticipo dagli addetti per consentire lo smaltimento della coda

Area dotata di sistemi per riprese fotografiche e videosorveglianza

Eventuali oggetticaduti saranno recuperati solo a fine giornata dal personale

Il deposito zaini interno è incustodito

Altezza minima:140cm

Altezza massima:195cm

Divieto d’accesso alle persone di costituzione troppo robusta

Divieto d’accesso alle donne in gravidanza

Divieto d’accesso alle persone con problemi alla schiena, al collo, alla colonna vertebrale, di ernia o altri problemi ortopedici

Divieto d’accesso alle persone con problemi cardiaci o di pressione alta

Divieto d’accesso alle persone che hanno subito di recente operazioni chirurgiche

Near-miss features-gli ostacoli: il mostro sembra scontrarsi ed evitare all’ultimo alcuni ostacoli ovvero una passerella di sorveglianza sventrata, nella palude si sfiora due volta la superficie e si passa sotto al ponte-cascata, si passa nel mezzo di una torretta di sorveglianza divelto, si passa nel mezzo di un albero spaccato a metà e nel mezzo di una sorta di sistema di cattura del mostro. Gli ostacoli, in alcuni punti, sembrano essere i pali stessi del coaster coi queli sembra di scontrarsi;
palude:bio-lago purificato da un micro ecosistema con batteri e piante senza necessitare dell’uso di cloro e altre sostanze;
creazione dell’ambiente dove potrebbe vivere la bestia tra paludi, foreste abbattute unito alla zona del centro ricerca e cattura del mostro con caratteristiche industriali.
Il coaster sembra evitare all’ultimo alcuni “ostacoli” ed d’effetto la simulazione di sfioramento delle acque della palude.
La fila si snoda in un passaggio racchiuso da gabbie metalliche che portano il visitatore nella base top secret dei ricercatori degli X-labs.
Un grande treno da 28 persone scenografato come fosse il corpo di un grande misterioso mostro che porta, sulle sue “ali” i seggiolini dove siederanno i visitatori.
Due anni per la progettazione e la realizzazione (2009-2011);
apertura cantiere 12 luglio 2010;
29 settembre 2010 posa della prima pietra;
3 dicembre 2010: percorso completato;
23 gennaio 2011 primo lancio di Raptor con 28 “water dummies” ovvero manichini ripieni d’acqua dal peso di circa 85kg ciascuno;
1 aprile 2011 inaugurazione Raptor;
2 aprile 2011 conferenza stampa Raptor;

Comments are closed.