Comunicato Stampa “I premi dei Parksmania Awards”

Paolo%20Carta%20%20Gardaland%20 %20Parksmania%20Awards%202011

Comunicato Stampa Gardaland:

Sabato 10 dicembre, nella fantastica atmosfera natalizia di Gardaland Magic Winter, sono stati assegnati i Parksmania Awards 2011, il riconoscimento che dal 2000 Parksmania.it – la prima testata giornalistica online in lingua italiana per dimensione e numero di visitatori dedicata ai Parchi Divertimento – conferisce alle realtà che si sono distinte nei diversi settori all’interno del panorama italiano ed europeo.

Come ogni anno, dunque, un evento dedicato ai Parchi di divertimento e alla magia che questi sanno trasmettere ai “bambini di tutte le età”. I Parksmania Awards rappresentano, oltre che un riconoscimento al lavoro svolto dai Parchi durante la stagione, anche un importante indicatore del gradimento del pubblico che, in questo modo, manifesta le proprie opinioni e il proprio gradimento.

Gardaland ha visto letteralmente trionfare i propri show: a SABBIA MAGICA E a MUSEUM THE SECRET, è stato assegnato ex aequo il premio per il Miglior Show Indoor 2011. Un riconoscimento importante che premia il lavoro di un formidabile cast artistico in grado di trasmettere imperdibili emozioni a tutti gli Ospiti del Parco. SABBIA MAGICA, l’one-man-show di Paolo Carta – artista a cui di recente è stata assegnata la responsabilità di coordinare e gestire il settore Artistico di Gardaland – in cui fantasia e una manciata di sabbia sono le protagoniste di un viaggio attraverso le bellezze architettoniche del mondo, ha saputo incantare il pubblico che, in molteplici occasioni, ne ha tributato il valore con meritate standing ovation. MUSEUM THE SECRET, invece, è stato premiato per il sapiente mix di ambientazioni scenografiche, sfavillanti costumi, musica, balletti ed arte circense nella splendida cornice offerta dal Gardaland Theatre. 

Ma Gardaland non poteva non veder trionfare anche RAPTOR: le uniche Montagne Russe Alate d’Italia, grande novità della stagione 2011 che si è aggiudicato il premio per la Migliore Attrazione, ex aequo con Huntik di Rainbow Magicland. I rollercoaster realizzati dall’azienda svizzera B&M sono stati definiti le Rolls Royce delle montagne russe ma quando, come nel caso di Raptor, riescono ad essere anche innovativi, coinvolgenti per un ampio target di fruitori ed inseriti in una tematizzazione particolarmente riuscita, il successo è davvero assicurato.

Un altro apprezzatissimo riconoscimento per Gardaland è stato l’oscar per il Miglior Personale che si è particolarmente distinto per la grande professionalità e disponibilità nel rapporto con gli Ospiti del Parco nel corso di tutta la stagione ma anche nei momenti più critici laddove coesione ed attenzione richiedono ancor più sforzi e capacità di relazione.

Quella di sabato non è stata soltanto una giornata celebrativa: all’interno del Gardaland Hotel si è svolto anche l’ormai tradizionale seminario annuale organizzato da Parksmania.it al quale hanno partecipato i rappresentanti dei Parchi italiani ed alcuni professionisti del settore. Un’occasione di incontro per discutere e confrontarsi sull’andamento della stagione appena conclusa e per rilanciare idee e proposte per il prossimo anno. Presenti tutti i più importanti parchi italiani da nord a sud.

Fonte: Ufficio Stampa Gardaland