Dal 1955 al 1969 partecipa e presto diviene responsabile di diverse iniziative di assistenza e formazione per giovani: prima la Città del Ragazzo di Ferrara e la Casa di Formazione a Roncà, poi del Centro Giovanile della parrocchia San Filippo Neri, nella borgata romana di Primavalle.

Contemporaneamente, tra il 1962 e il 1965 a Roma e Milano frequenta alcuni corsi di specializzazione di psicologia e psicopedagogia, quindi si trasferisce a Bologna dove studia Psicoanalisi delle istituzioni presso la facoltà di Pedagogia speciale con Andrea Canevaro.

A partire dal 1970 approfondisce i suoi studi all’estero (Stati Uniti, Germania, Paesi Bassi, Francia, Svizzera) compiendo degli stages in centri di riabilitazione per tossicodipendenti.[senza fonte]

A seguito della legge sull’obiezione di coscienza al servizio militare, nel 1974 ottiene una Convenzione con la Direzione Generale per la Leva (LEVADIFE) del Ministero della difesa in favore degli obiettori di coscienza.

Nel 1975 attua, con la Regione Veneto e l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, un programma di iniziative volte a inserire i giovani con disabilità all’interno dei corsi di formazione professionale per normodotati.

Dal 1979 è direttore dell’Opera don Calabria di Milano in via Pusiano, a ridosso del Parco Lambro, all’epoca il più grande mercato europeo dello spaccio di stupefacenti.[senza fonte] La gravità evidente del fenomeno della tossicodipendenza lo spinge all’ideazione del Progetto Exodus e alla fondazione della Comunità Exodus, che nasce nel 1980 per il recupero di ragazzi tossicodipendenti. Nel 1984, dopo aver organizzato la pulizia del Parco Lambro con le forze del territorio,[senza fonte] ottiene dal Comune la Cascina “Molino Torrette”, che diventerà la sede madre della Comunità e dei Progetti Exodus. Da lì partiranno anche varie altre attività dirette al territorio milanese.

Dal 1997 avvia una serie di iniziative chiamate Tremenda Voglia di Vivere, tra le quali l’Agenda Tremenda, un diario scolastico pubblicato annualmente fino a oggi.

Fonte: Wikipedia

Share

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on tumblr
Share on telegram
Share on whatsapp
Valuta questa pagina
5/5

Comments are closed.