Gardaland: «Down? Noi corretti» Intanto emerge un nuovo caso – L’arena

Dopo il caso di una bimba down di otto anni, il padre di una donna di 36 anni, affetta dalla stessa sindrome, a denunciare il mancato accesso a due attrazioni del parco. Ma la direzione replica: l’ingresso alle singole attrazioni di Gardaland «è subordinato al rispetto di alcune limitazioni, variabili in funzione della tipologia di attrazione e delle misure di sicurezza

Leggi qui l’articolo completo

Gardaland: «Down? Noi corretti» Intanto emerge un nuovo caso | L’Arena (larena.it)