Dalla sua creazione nel lontano 2001, Fantasy Kingdom è stata sicuramente una delle aree più riuscite del parco, con attrazioni pensate per i più piccoli ma che fanno divertire anche i più grandi. Lungo il corso degli anni sono state effettuate diverse modifiche all’area in tema di ricolorazioni o modifiche del verde (basti pensare che fino a qualche anno l’area attrazioni era saparata in maniera quasi totale dall’area shop con delle siepi). Il colore bronzato degli elefati che prozzano acqua è stato sostituito con un color oro, Le chiome degli alberi parlanti sono diventate fiori , ma la modifica più “pesante” è arrivata nel 2020 con l’arrivo del water park che si è preso una bella porzione di questa area, rubando le fontante e togliendo le giostrine (spostate nella zona Camelot).

Comments are closed.