Seguito del precedente Il Tempio di Fuoco, questo show ne migliorava gli aspetti scenici raccontando una nuova trama.
Venne realizzato nel 2006 e aveva una durata di circa 10 minuti.
25 furono gli artisti coinvolti in questo spettacolo che stupiva i visitatori con proiezioni 3D su uno schermo d’acqua di circa 100mq e alto 12 metri, fiamme, laser, giochi d’acqua ed effetti pirotecnici, il tutto accompagnato da splendide e coinvolgenti musiche.
Come gli show precedenti, Fire: Il Tempio Ritrovato racconta una storia ambientata nell’antico Egitto e della lotta tra il bene e il male per la conquista di uno scettro magico e potente.

Comments are closed.