Il Segreto di Gardaland, riprese lo show dell’anno precedente con la proiezione in video mapping sulla facciata della Valle dei Re. Anche in questo caso non veniva raccontata una storia ma semplicemente mostrate animazioni 3D di sicuro impatto visivo, animando e rendendo viva la Valle dei re. Purtroppo la formula intrapresa del parco dopo solo un anno risultava poco convincente. Più che uno spettacolo, l’impressione generale era di una Demo dimostrativa sulle possibilità del Video mapping.

Grazie ad IRENE per la preziosa collaborazione

Comments are closed.